• 63
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 11 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Prezzo benzina, diesel e gpl in aumento: la quotazione all’11 ottobre

prezzo benzina

Prezzo benzina, diesel e gpl in aumento: la quotazione all’11 ottobre

Il prezzo del petrolio ha subito altri rincari nelle ultime settimane, frenati solo negli ultimi 8 giorni, ma i livelli delle quotazioni rimangono molto alti. Anche per questo motivo Eni in questi giorni ha deciso un altro aumento delle tariffe applicate dai distributori. Si tratta della crescita di un centesimo del prezzo raccomandato nel diesel.

Un’altro aumento che lascia il segno, dunque. Vediamo come sono ora i prezzi in base ai vari distributori. In media per la benzina si chiedono 1,668 euro al litro se ci si serve da soli, 1,791 euro al litro da serviti. Nel caso del diesel i prezzi sono rispettivamente 1,556 e 1,681 euro al litro.

Cominciamo dai prezzi praticati dai distributori self service.

Si passa nella benzina da 1,670 euro al litro di minimo nel caso di Esso, a 1,682 con Api-IP. Mentre le compagnie no logo applicano una tariffa minore, di 1,649 euro al litro. Nel diesel sono due le compagnie con prezzo minimo, 1,555 euro al litro, TotalErg e Esso, mentre si raggiunge il massimo di 1,575 euro al litro con Tamoil; viene applicato un prezzo di 1,540 dai distributori indipendenti.

Prezzo benzina: le tariffe applicate se serviti

Se si preferisce essere serviti alla pompa di benzina si dovranno pagare da un minimo di 1,774 euro al litro con Tamoil, a un massimo di 1,863 euro al litro con Api-IP. Le compagnie indipendenti fanno pagare solo 1,690 euro al litro.

Se si usa il diesel si può arrivare a 1,747 euro al litro sempre con Api-IP, e scendere a 1,675 con Tamoil. Mentre ci si fermerà a 1,580 euro al litro con i distributori no logo.

Se invece si utilizza il Gpl il minimo che si potrà pagare sarà 0,694 euro al litro con Agip-Eni e il massimo 0,699 con Q8 e Api-Ip. Molto meno, 0676 euro al litro con i distributori no logo. Il metano infine può costare fino a 1,020 euro al kg (qui parliamo di kilogrammi, non di litri), con Eni, mentre si può scendere con 0,974 euro al kg con TotalErg. Si paga di meno nei distributori indipendenti, solo 0,969 euro al kg.

prezzo benzina

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: