Whatsapp: modalità vacanze, cosa cambia per la chat

Pubblicato il 23 Ottobre 2018 alle 14:30 Autore: Guglielmo Sano
Whatsapp modalità vacanze, cosa cambia per la chat

Whatsapp: modalità vacanze, cosa cambia per la chat

Presto Whatsapp potrebbe inaugurare una “modalità vacanze”. L’idea alla base del “vacation mode” è quella di dare all’utente la possibilità, nei periodi di riposo, di staccare la spina anche dalle notifiche continue. In realtà, l’app di messaggistica già consente di non farsi disturbare silenziando le chat per un determinato periodo di tempo.

Tuttavia, pare che con la modalità vacanze potranno essere nascoste non solo le notifiche ma proprio le conversazioni. Una funzione del tutto nuova in effetti visto che anche con la funzione “archivia” le chat ritornano a essere visibili nell’elenco principale se arrivano nuovi messaggi. D’altra parte, l’utente potrà scegliere di attivare delle notifiche personalizzate. In pratica a seconda delle esigenze, ci si potrà fare disturbare solo da chi è strettamente necessario.

Whatsapp: presto l’esordio del “vacation mode”?

Secondo le indiscrezioni riportate dalla stampa specializzata, i programmatori di Whatsapp stanno elaborando il “vacation mode” basandosi sul similare “silent mode” già disponibile su Android. La differenza, però, come si diceva prima, è che si potrà scegliere da chi farsi disturbare. Dunque sarà possibile archiviare una chat in modo permanente. Le chat non riappariranno nell’elenco principale anche nel caso in cui arrivino nuove notifiche.

Detto ciò, le novità potrebbero non finire qui. Sempre stando ai rumors, pare che presto Whatsapp potrà essere collegato ai propri account Instagram e Facebook.

D’altronde, sia Whatsapp che Instagram fanno capo dal 2014 all’azienda di Palo Alto. L’obiettivo è quello di migliorare la condivisione di contenuti sulle tre piattaforme in modo più semplice e veloce. Con i prossimi aggiornamenti è certo, invece, l’esordio del “dark mode” non solo su Android ma anche su IOs.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →