Pubblicato il 25/01/2019

Pensioni ultime notizie: Quota 100 e pensione di cittadinanza, la road map

autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie Quota 100 pensione di cittadinanza
Pensioni ultime notizie: Quota 100 e pensione di cittadinanza, la road map

Road map Quota 100 e pensione di cittadinanza 2019


La strada è segnata. Sul fronte pensioni ultime notizie riguardano gli appuntamenti fissati per il prossimo anno per fissare ufficialmente Quota 100 e la pensione di cittadinanza. Si parla di inizio anno, ma non necessariamente di aprile 2019, come si dice da più parti. L’obiettivo è far partire entrambe le misure il più presto possibile, per dare la possibilità alla platea di beneficiari di poter accedere alla pensione anticipata nonché all’aumento delle minime già a partire dall’inizio del prossimo anno.

Pensioni ultime notizie: Quota 100 da febbraio?

A rilasciare delle recenti dichiarazioni sulla road map di Quota 100 ci ha pensato il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini. “Quota 100 partirà a inizio 2019, ma per me inizio 2019 non è aprile. Non è gennaio? Se non lo sarà è per motivi tecnici evidenti visto che la misura coinvolge mezzo milione di persone. Se non sarà gennaio, quindi, mi auguro sia febbraio”.

Salvini ha poi parlato anche di soldi, delle risorse che potrebbero scaturire da un eventuale risparmio. “Non lasciamo lì soldi che non verrebbero usati, bensì li investiremo in altre spese”. A tal proposito, afferma il ministro, “c’è solo l’imbarazzo della scelta. Se gli esperti ci diranno che abbiamo stanziato più risorse del necessario per Quota 100 useremo questi soldi per fare altro”. Ma su cosa potrebbero essere puntati gli eventuali risparmi di Quota 100? “Penso alla detraibilità dell’Imu sui capannoni, o alla revisione dei versamenti Inail per industrie e imprese dell’edilizia e artigiani”. In ogni caso l’obiettivo sarà realizzare misure che aiutino l’economia a crescere, le ultime parole di Salvini riportate dall’Ansa.

Salvini anticipa Quota 100 a febbraio

Pensioni ultime notizie: Di Maio sulla pensione di cittadinanza

Sulla propria pagina Facebook Luigi Di Maio torna a parlare di pensioni. “C’è ancora qualcuno che pensa che portare la pensione minima a 780 euro con la pensione di cittadinanza, come abbiamo stabilito con la Manovra, sia populista? Andate a dirlo ai nonni che muoiono di freddo. La pensione minima sopra la soglia di povertà è una misura di civiltà e non si torna indietro!”. Il riferimento è a una indagine elaborata dal Sindacato pensionati Cgil secondo la quale circa metà degli anziani italiani non si possono più permettere di accendere i termosifoni in casa, soffrendo così le conseguenze delle stagioni fredde. Da qui il messaggio di Di Maio sull’aumento delle pensioni minime a 780 euro, considerato una “misura di civiltà”.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →