pubblicato: venerdì, 30 Nov, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politici Emg, è sempre Salvini il più popolare in Italia

sondaggi politic Biografia di Matteo Salvini, che affronta luigi di maio. Sondaggi politici Demos porti chiusi, il Nord Est si schiera con Salvini. Gad Lerner attacca Matteo Salvini

Sondaggi politici Emg, è sempre Salvini il più popolare in Italia

Dall’ultimo sondaggio di Emg per Agorà emergono alcune conferme. Rimane Matteo Salvini il politico più popolare in Italia con il 49%, seppur in calo di un punto.

Seguono il premier Conte con il 46%, e il leader del Movimento 5 Stelle Di Maio con il 43%. Anche in questo caso è da registrare la diminuzione dell’1% del gradimento.

È invece stabile Paolo Gentiloni, seppur a grande distanza, al 26%, mentre migliora del 2% la popolarità di Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia cresce del 2%.

A fondo classifica invece Renzi e Berlusconi, con il 16% e il 15%.

Il sondaggio, che è stato realizzato su panel telematico e ha coinvolto 1675 persone, comprendeva anche domande su chi secondo gli elettori avrebbe maggiore importanza oggi in nel governo italiano e sulle priorità per il nostro Paese.

Vediamo le risposte.

sondaggi politic Biografia di Matteo Salvini, che affronta luigi di maio. Sondaggi politici Demos porti chiusi, il Nord Est si schiera con Salvini. Gad Lerner attacca Matteo Salvini

Sondaggi politici Emg, il 65% ritiene Salvini l’esponente più importante del governo

Nessuno probabilmente si stupirà nel vedere Matteo Salvini in testa con il 65% tra gli esponenti del governo giudicati più influenti. Anzi, vi è una crescita del 2% per il leader leghista.

A grande distanza vi è poi Conte, con il 14%, in aumento del 2%. Mentre solo per il 7% a contare di più è Di Maio, in calo di ben il 3%. Solo l’1% indica Tria oppure Savona.

Qualche sorpresa invece nella domanda sulle priorità dell’Italia. Al primo posto infatti vi è la riduzione del debito, con il 38%, in crescita del 3% rispetto alla scorsa settimana.

I cavalli di battaglia della maggioranza vengono solo dopo. Per esempio la revisione della legge Fornero e quota 100 ha il favore del 14% degli intervistati, l’1% in meno di 7 giorni fa.

Il reddito di cittadinanza perde il 2% ed è al 14%, mentre la flat tax è al 12%, seguita dalla pensione di cittadinanza al 10% e dalla pace fiscale al 3%.

Nel complesso chiaramente però prevalgono le misure proposte da Lega e Movimento 5 Stelle

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: