22/12/2018

Pensioni ultime notizie: Quota 100, Salvini “stanziati più soldi”

autore: Giuseppe Spadaro
Governo ultime notizie: Salvini "non lo farò saltare per un sondaggio". Pensioni ultime notizie Quota 100, Salvini stanziati più soldi
Pensioni ultime notizie: Quota 100, Salvini “stanziati più soldi”

Quota 100, Salvini annuncia più fondi


Pensioni ultime notizie: l’ultimo intervento sull’argomento è di Matteo Salvini. Il vicepremier, nonché segretario della Lega, è tornato a parlare di previdenza. E lo ha fatto in riferimento ai soldi stanziati.

Ricordiamo che la bozza della legge di bilancio prevede 6,7 miliardi di euro per il 2019 e 7 miliardi di euro per il 2020. Parallelamente c’è sul tavolo il confronto tra il governo italiano e la Commissione Europea per evitare la procedura di infrazione a seguito della manovra italiana la cui percentuale di deficit è pari al 2,4%. Nelle scorse settimane c’è stato un primo incontro tra il Presidente del Consiglio italiano Conte ed il Presidente della Commissione Europea Juncker. Primo incontro interlocutorio dopo il quale sembrano comunque esserci piccoli passi in avanti.

Pensioni ultime notizie, Salvini sui tempi di Quota 100

Ufficialmente dal governo italiano è arrivata la richiesta di rinviare la discussione a margine della ricezione delle relazioni tecniche che accompagneranno i provvedimenti attuativi di Quota 100 e reddito di cittadinanza. Conte, Di Maio e Salvini non hanno mai avuto tentennamenti o dato l’ impressione di fare marcia indietro su pensioni e reddito di cittadinanza. Nel frattempo Salvini ha anche aggiunto che il termine di avvio di Quota 100 “non potrà andare oltre febbraio 2019”. E nella stessa occasione ha detto che rispetto alle risorse “non verrà tolto nulla“.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

Pensioni ultime notizie, Salvini: “Sono stati i numeri a farci cambiare idea”

Nel frattempo probabilmente ci sono stati sviluppi dal punto di vista tecnico. Visto che a distanza di pochi giorni il ministro Salvini ha affermato: “sono stati i numeri e i conti a farci cambiare idea”. Ai microfoni di Sky Tg24 ha comunicato lo stato dell’ arte della situazione su conti, stanziamenti e misure di prossima applicazione. “Abbiamo impostato per il reddito di cittadinanza e la legge Fornero 16 miliardi di euro, ma i tecnici che stanno lavorando ci hanno detto che probabilmente abbiamo messo sul banco anche più soldi di quelli che serviranno perché secondo i calcoli lo stesso risultato si può portare a casa mantenendo gli impegni con tutti con meno soldi”.

La conclusione di Salvini è abbastanza chiara e lascia intendere che potranno esserci sviluppi nei prossimi giorni. “Se uno – ha concluso il vice di Conte – mi dice che posso prendere una parte di quei soldi e usarli per le Regioni alluvionate, sistemare le scuole o le strade quei soldi li sposto”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →