Nadia Toffa: news cancro, controlli a vita. Le condizioni reali

Pubblicato il 5 Gennaio 2019 alle 06:58 Autore: Daniele Sforza

Quali sono le ultime novità su Nadia Toffa e sulla sua battaglia quotidiana contro il cancro. Ecco gli ultimi aggiornamenti a riguardo.

Nadia Toffa news
Nadia Toffa: news cancro, controlli a vita. Le condizioni reali

Tumore Nadia Toffa, come sta. Le condizioni


A fine ottobre, in un’intervista a Radio 24, Nadia Toffa aveva confessato che non ha paura di morire. E che avrà il tumore per sempre. Parole e sentimenti quasi scolpiti nel ghiaccio per la dolce durezza con la quale sono stati confessati. A quasi due mesi di distanza da quell’intervista, come sta Nadia Toffa? Quali sono le novità sulla battaglia che sta quotidianamente combattendo contro il cancro? E quali sono i suoi ultimi aggiornamenti?

Nadia Toffa: tra social e affetti, la battaglia continua

Le ultime apparizioni a Le Iene Show hanno aumentato la fiducia dei fan nella guarigione della brava giornalista. Per sondare lo stato di salute di Nadia Toffa, non c’è miglior termometro che i social network, dove posta di frequente, raccogliendo elogi e affetto sincero dai suoi fan, ma purtroppo anche qualche critica da invidiosi e haters.

Su Twitter, ad esempio, negli ultimi giorni, Nadia Toffa ha cercato di infondere coraggio a chi vive momenti bui. “Buongiorno gente. È innegabile, stiamo vivendo momenti bui per molti motivi, siamo messi a dura prova, allora illuminiamoci pensando che nulla impedirà al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte più buia. Non molliamo! La paura si sconfigge col coraggio! Buona speranza a tutti!”, il cinguettio del 15 dicembre.

Recentemente, sempre sulla piattaforma di microblogging, ha espresso il suo pensiero sulla meritocrazia. “C’è una categoria di persone per cui provo tanto ribrezzo. I capi, forti coi deboli e poi codardi coi potenti. Aggiungo anche chi cede alle lusinghe e favorisce i ruffiani, a discapito della meritocrazia”.

Ma la voglia di tornare bambina, anzi, di esserlo, unendo così il lato infantile con quello adulto, è sempre più forte che mai. “Da grandi a volte mettiamo da parte il nostro lato-bimbo pensando che non sia utile al mondo adulto. Credo il contrario! Nutriamo il nostro lato giocoso come un falò. Pensate a cosa fare oggi per divertirvi. Io faccio fatica, i grandi non giocano più? Fanno solo i compiti?”.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK

Nadia Toffa: il pensiero della nipote

Su Facebook e Instagram c’è spazio anche per la dolcezza. Che è anche quella della sua piccola nipote Alice, che le ha scritto un messaggio su WhatsApp inerente al suo libro biografico e che la giornalista ha voluto divulgare sui social ai suoi fan. “La mia nipotina Alice mi ha scritto questo Whatsapp. Cara zia, grazie per il tuo libro… Mi sono tanto divertita leggendo di te, mamma e la zia Silvia da piccole… Vi ho viste nei luoghi che conosco, vi ho sentito ridere, litigare, crescere. Mi sono innamorata di te, coraggiosa e tenace. È stato importante per me leggere la tua storia e sapere con quanta forza hai lottato per il tuo sogno e con quanta fatica lo hai realizzato. Sono orgogliosa di te e fiera di essere tua nipote soprattutto adesso che stai combattendo la battaglia più importante! Per me hai già vinto e la tua risata allegra e fragorosa risuona sempre dentro di me anche grazie alle pagine del tuo racconto. Che dire! La amo da impazzire! Sono io a essere orgogliosa e fiera di lei! Viva la vita, Alice!”.

Un messaggio di speranza, ma anche di sincero affetto, seguito poi da una foto che la ritrae assieme all’amico Joe Bastianich, e da un post sulla possibilità di coltivare un’amicizia uomo-donna, sbaragliando così le ultime (e vecchie) voci di gossip. Insomma, un ritorno alla “normalità” che fa ben sperare, anche se la battaglia continua. Sempre con coraggio e buonumore, due armi necessarie per affrontare anche il più ostile dei draghi.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →