23/03/2019

Jorge Lorenzo Honda: carriera, vittorie e podi del pilota

autore: Damiano Franzolin
Jorge Lorenzo Honda carriera, vittorie e podi del pilota
Jorge Lorenzo Honda: carriera, vittorie e podi del pilota

Chi è Jorge Lorenzo


Jorge Lorenzo, nato il 4 Maggio 1987, è un pilota motociclistico spagnolo. A soli 4 anni comincia il suo primo campionato di mini cross e nel 1992 comincia a correre in minimoto. Dal 1993 al 1995 vince per 3 volte consecutive il campionato minicross delle Baleari. A 10 anni partecipa alla coppa Aprilia e, nel 1998 la vince con la moto da 50, mentre nel 1999 la vince con la moto da 125. Nel 2002 esordisce nel campionato mondiale 125 senza ottenere grandi risultati nelle prime due stagioni. Nel 2004 invece termina la stagione con il 4° posto ottenendo tre vittorie, un secondo posto, tre terzi posti e due pole position.

Francesco Bagnaia: altezza, fidanzata e carriera in MotoGP

Jorge Lorenzo Honda: 250cc

Nel 2005 partecipa al campionato del mondo 250 con il team Fortuna Honda raggiungendo il quinto posto in classifica. Nel 2006 passa alla guida di una Aprilia RSV 250 e, lottando fino all’ ultimo con Andrea Dovizioso, vince il suo primo campionato del mondo diventando il secondo pilota più giovane a vincere il titolo. Anche nel 2007 corre nella classe 250 con il team Aprilia e si riconferma campione del mondo.

Jorge Lorenzo Honda: MotoGP

Dopo la vittoria del mondiale 2007 passa alla MotoGP nel team Yamaha come compagno di Valentino Rossi conquistando varie pole position e varie vittorie. Nel 2008 dopo la prima pole stagionale a Losail in Moto GP che determina la quinta pole position consecutiva in Qatar nella carriera di Lorenzo, vince il GP del Portogallo. Il giorno dopo si è dovuto sottoporre ad un intervento di fasciotomia al braccio destro per ridurre i problemi di irrigidimento dati dalla sindrome compartimentale. Nonostante una serie di cadute, la prima delle quali gli costa la frattura di entrambe le caviglie, finisce in crescendo la stagione collezionando buoni risultati.

Nel 2010 ottiene 9 vittorie, 16 piazzamenti a podio e 7 pole position, diventando per la prima volta il 10 ottobre campione del mondo della MotoGP. Stagione perfetta per Lorenzo che porta a termine tutte e 18 le gare piazzandosi sempre nei primi quattro posti. Nel 2012 realizza altre 5 vittorie, 10 secondi posti, 6 pole position e 5 giri veloci aggiudicandosi il secondo mondiale MotoGP e diventando il primo spagnolo a vincere due motomondiali in questa classe. L’ 8 Novembre 2015 guadagna il suo 5° titolo mondiale (due in 250 e 3 in MotoGP). Nel 2017 passa alla Ducati ottenendo un 7° e un 9° posto (nel 2018) nella classifica mondiale. In questo 2019, Jorge Lorenzo, lascia la Ducati per raggiungere il connazionale Marc Marquez nel team Honda.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]