06/02/2019

Sondaggi elettorali Noto: europee, M5S riduce distacco dalla Lega

autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali noto, governo
Sondaggi elettorali Noto: europee, M5S riduce distacco dalla Lega

Il Movimento 5 Stelle recupera terreno sulla Lega in vista delle elezioni europee di maggio. A sostenerlo è un sondaggio Noto del 30 Gennaio per Cartabianca che dà i pentastellati in rialzo di un punto percentuale al 24%, rispetto alla precedente rilevazione. Il Carroccio rimane invece stabile al 33% e quindi i punti di distacco tra le due forze si riducono a nove. In totale, l’area di governo ottiene il 57% dei consensi.

Nel centrosinistra che guarda alle europee come appuntamento per il riscatto ci sono poche novità. Il Partito Democratico rimane stabile al 19%. Nessuna variazione anche per Liberi e Uguali (2%) e Potere al Popolo (1,5%). Solo Più Europa incrementa il proprio bottino di voti di mezzo punto portandosi al 3%. Ricordiamo che solo le liste che superano la soglia del 4% possono portare qualcuno all’europarlamento. Poco movimento anche nel centrodestra dove Forza Italia rimane inchiodata al 9%. Fratelli d’Italia fa invece un piccolo passo in avanti al 4,5% (+0,2).

Sondaggi elettorali Noto: italiani preoccupati dalla recessioni

In un sondaggio per QN, Noto si è occupato della situazione economica attuale del Paese. La recessione, confermata dall’Istat, preoccupa il 54% degli italiani che già pensano ad un cambiamento dei propri comportamenti di acquisto in seguito alla nuova crisi. Il 26% afferma di essere inquieto ma non ritiene di cambiare abitudini. Solo una minoranza (10%) dice di non essere preoccupata. È un dato di fatto che la recessione porterà con sè anche una contrazione dei consumi. Il 59% degli intervistati afferma che spenderà meno in abbigliamento nei prossimi mesi, il 34% farà meno viaggi e vacanze, il 30% risparmierà sulle cure mediche, il 29% su elettronica ed elettrodomestici, il 25% sui mobili per la casa, il 24% su ristorante ed occasioni ludiche e infine il 18% sugli alimentari.

Sondaggi elettorali Noto: il giudizio su quota 100 e reddito

C’è anche spazio per un giudizio sui due provvedimenti bandiera del governo giallo verde: quota 100 e reddito di cittadinanza. Il primo viene promosso dal 51% anche se solo il 30% se lo aspettava così come è stato realizzato. La misura voluta dal Movimento 5 Stelle viene invece bocciata dal 51% degli italiani (32% i favorevoli). In questo caso aumenta la percentuale di chi si aspettava un reddito di cittadinanza diverso da quello che è stato varato (48%).

sondaggi elettorali noto, governo
sondaggi elettorali noto, centrosinistra
sondaggi elettorali noto, centrodestra
sondaggi elettorali noto, sinistra

Sondaggi elettorali Noto: nota metodologica

In attesa di diffusione.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]co.it

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →