08/02/2019

Parma-Inter: quote, pronostico e probabili formazioni

autore: Andrea Canestro
Parma-Inter quote, pronostico e probabili formazioni
Parma-Inter: quote, pronostico e probabili formazioni

Parma-Inter sarà il secondo anticipo della 23a giornata di Serie A. Il match verrà disputato Sabato 9 Febbraio 2019 alle ore 20.30 allo stadio Tardini di Parma.

Parma-Inter: emiliani possibile sorpresa. Nerazzurri in cerca di ripresa

Dopo aver fermato sul 3-3 la Juventus nell’ultimo turno di campionato, il Parma non ha intenzione di fermarsi. L’avversario di giornata è l’Inter, al momento al 3° posto in classifica. La posizione in campionato del Parma è serena, 12° posto con distacco dalle inseguitrici e a pochi punti dal gruppo di metà classifica, per cui ottenere punti contro i nerazzurri sarebbe tanto di guadagnato.

L’Inter, reduce dalla sconfitta in campionato per 1-0 ad opera del Bologna, si trova davanti il Parma, già vittorioso nel match d’andata. Ai nerazzurri manca il gol in campionato dal 29 Dicembre, nella gara vinta per 1-0 contro l’Empoli grazie al sigillo di Keita Balde. Spalletti è stato rassicurato dalla dirigenza sulla solidità del suo incarico da allenatore, ma i tifosi non sono contenti e pretendono i tre punti.

Quote e pronostico di Parma-Inter

Nonostante le premesse, la qualità dell’organico e la posizione in classifica contano molto in materia di pronostici e dunque a partire favorita nel match tra Parma e Inter è proprio la formazione nerazzurra, con le quote così distribuite: 1 quotato a 4.75, X quotato a 3.80 e 2 quotato a 1.70 secondo le quote SNAI.

Una quota interessante su cui puntare potrebbe essere il Goal.

Le probabili formazioni di Parma-Inter

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bastoni, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany

Allenatore: D’Aversa

Mister D’Aversa potrebbe schierare la stessa formazione che ha raccolto un punto all’Allianz Stadium. Qualche dubbio per Bruno Alves, che ha svolto del lavoro personalizzato in settimana.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric Soares, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi

Allenatore: Spalletti

Joao Mario in vantaggio su Nainggolan per il posto da titolare sulla trequarti, così come Cedric Soares e Asamoah su D’Ambrosio e Dalbert. Out per infortunio Vrsaljko e Borja Valero, squalificato Politano. Recuperato invece Keita Balde che potrebbe entrare a gara in corso.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Andrea Canestro

Andrea Canestro nasce il 30/12/1996 a Palermo, dopo aver frequentato il liceo scientifico sceglie di studiare Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali all'Università degli studi di Palermo. Appassionato di sport, particolarmente di calcio, con il sogno nel cassetto di diventare un telecronista sportivo.
Tutti gli articoli di Andrea Canestro →