articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi politici Ipsos: taglio stipendi parlamentari, l’81% degli italiani dice sì

sondaggi politici ipsos, stipendi parlamentari
Sondaggi politici Ipsos: taglio stipendi parlamentari, l’81% degli italiani dice sì

Taglio degli stipendi ai parlamentari e ai dirigenti pubblici e scenari alternativi ad un governo M5S-Lega. Sono tanti i temi sondati dall’istituto Ipsos nel consueto appuntamento con Di Martedì. Andiamo quindi con ordine.

Sondaggi politici Ipsos: 81% italiani favorevole a taglio stipendi parlamentari

Il taglio degli stipendi dei parlamentari è uno dei principali cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle. Il vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, ha annunciato che entro metà febbraio sarà depositata “la proposta di legge che taglia lo stipendio a tutti i parlamentari“. Sul tema, il capo dei Cinque Stelle ha avvertito la Lega: “O si approva entro aprile in Senato o per noi è un problema stare in questa maggioranza”. Ad essere d’accordo con il taglio degli stipendi ai parlamentari è, secondo Ipsos, l’81% degli italiani. Solo una settimana fa, il Senato ha approvato un taglio, questa volta al numero di poltrone in Parlamento.

Sondaggi politici Ipsos: sì al limite degli stipendi dei dirigenti pubblici

Un altro tema su cui i Cinque Stelle vogliono ora accelerare è limitare lo stipendio dei dirigenti pubblici a prescindere dai risultati raccolti. Ad essere d’accordo con questa proposta è il 60% degli italiani intervistati da Ipsos (33% i contrari). L’ipotesi di un limite agli stipendi non piace però alla Lega. Salvini lo aveva detto chiaramente un anno fa: “C’è più bisogno di competenze nel pubblico giustamente retribuite, adeguatamente retribuite e se si deve anche lautamente retribuite. Tutto uguale per tutti è la morte del merito”.

Sondaggi politici Ipsos: M5S, dopo la Lega c’è il Pd?

Le frizioni tra Movimento 5 Stelle e Lega si fanno, giorno dopo giorno, sempre più forti anche in vista delle elezioni europee. Francesco Verderami, sul Corriere della Sera, ha parlato di una possibile crisi di governo, subito dopo le Europee. Ma un eventuale ritorno alle urne potrebbe essere scongiurato dalla ricerca di una nuova maggioranza in Parlamento. Magari proprio tra Movimento 5 Stelle e PD a guida Zingaretti. Uno scenario che però non piace al 63% degli intervistati da Ipsos.

sondaggi politici ipsos, stipendi
sondaggi politici ipsos, stipendi parlamentari
sondaggi politici ipsos, pd

Sondaggi politici Ipsos: nota metodologica

Allegata all’immagine

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 13 Febbraio 2019