articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi politici Noto: aumentano i delusi tra gli elettori M5S

sondaggi politici noto
Sondaggi politici Noto: aumentano i delusi tra gli elettori M5S

La debacle pentastellata in Abruzzo inizia a farsi sentire. A cominciare dalle intenzioni di voto che danno la Lega in crescita e il Movimento 5 Stelle in calo. Nella regione conquistata dal centrodestra, i Cinque Stelle hanno visto parte dei loro voti rifugiarsi nell’astensione oppure, peggio ancora, scegliere altri lidi: Lega e centrosinistra. Lo stesso schema si è replicato sullo scenario nazionale.

Sondaggi politici Noto: dopo l’Abruzzo, fuga dal Movimento

Secondo un sondaggio Noto per QN, “il 60% di chi lo scorso 4 marzo votò il partito di Di Maio confermerebbe il voto al Movimento, al contempo il 15% preferirebbe votare il centrosinistra e un ulteriore 20% Lega“. Si parla quindi di oltre un terzo dei voti totali raccolti dal Movimento un anno fa. Tanti, tantissimi. E le cause di questo potenziale distacco sono tante. A cominciare dalle aspettative non mantenute o – se si può dire – promesse tradite. Il 30% degli elettori pentastellati ritiene infatti che i Cinque Stelle non stiano mantenendo la parola data. Il 38%, inoltre, critica con forza l’alleanza con la Lega.

Sondaggi politici Noto: elettori M5S critici verso Di Maio e compagni

Un altro campanello d’allarme riguarda l’alta percentuale di chi critica la politica dei Movimento al governo. Esclusi reddito di cittadinanza e decreto dignità che piacciono alla maggioranza degli elettori pentastellati (rispettivamente il 78% e l’82%), gli altri provvedimenti presi da Di Maio e compagni vengono bocciati dall’elettorato di riferimento. Sull’Ilva solo il 18% afferma che il Movimento ha operato bene. Sulla Tav la quota di favorevoli sale al 55%, complice la bocciatura dell’opera da parte della commissione sui costi e benefici.

Ma tutto è ancora in ballo. Intanto il vicepremier e ministro del Lavoro, Di Maio, prova a metterci una pezza e apre alla società civile. Correre da soli non paga, dice, meglio apparentarsi con altri partiti alle prossime elezioni. Magari già alle europee. Una strategia, quest’ultima, che piace ad un terzo degli elettori pentastellati.

sondaggi politici noto

Sondaggi politici Noto: nota metodologica

Data di realizzazione del sondaggio: 12/02/2019. Committente: Quotidiano Nazionale. Estensione: nazionale. Campione: Panel Omnibus rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Tecnica: tempo reale. Consistenza del campione: mille. Rispondenti 93%.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 15 Febbraio 2019