Sebastian Koch: moglie e carriera. Chi è ne Il Nome della Rosa

Pubblicato il 25 Marzo 2019 alle 07:05 Autore: Sabrina Badalotti

L’attore tedesco Sebastian Koch è nel cast della serie televisiva Il Nome della Rosa. Carriera, successi e vita privata dell’attore

Sebastian Koch: moglie e carriera. Chi è ne Il Nome della Rosa

Chi è Sebastian Koch


Il nome di Sebastian Koch è stato da poco rivelato tra il cast che compone la serie Il Nome della Rosa. Si tratta dell’adattamento per il piccolo schermo, attraverso il format di una fiction, del celebre romanzo di Umberto Eco da cui prende, appunto, il nome: Il Nome della Rosa.

Le riprese della serie televisiva, diretta da Giacomo Battiato, sono iniziate il 15 gennaio. Dopo aver rivelato gli attori per i due soggetti principali (John Turturro per Guglielmo da Baskerville e Rupert Everett per Bernardo Gui), la produzione ha ora annunciato gli altri interpreti dell’adattamento per il piccolo schermo. Tra questi, appunto, Sebastian Koch.

Il passato di Sebastian Koch: da “le vite degli altri” fino alla serie “Homeland”

Sebastian Koch è un attore tedesco, classe 1962. Cresciuto con il sogno di diventare musicista, l’incontro con un regista (Claus Reymann) gli cambia la vita. Sebastian infatti cambia prospettiva e, dopo aver frequentato una scuola di recitazione, entra in una compagnia teatrale. Anche nel futuro, infatti, la figura di Koch rimarrà legata alla recitazione teatrale e televisiva, con qualche sporadica apparizione sul grande schermo.

Tra le varie partecipazioni a produzioni televisive si ricordano le serie di successo come:  The Old o L’ispettore Derrick. Altra partecipazione importante in Un caso per due. Nel 2015 entra nel cast di Homeland.

Per il grande schermo, l’ultima sua interpretazione risale al 2015 nel film di Steven Spielberg, Il ponte delle spie. Tuttavia, viene ricordato principalmente per la gran prova attoriale nel film cult le vite degli altri.

Ora, il nome di Sebastian Koch tra gli attori presenti in Il Nome della Rosa contribuisce a generare una grande aspettativa nella serie televisiva. In molti, infatti, si chiedono se la fiction sarà all’altezza del grande Umberto Eco e dell’omonimo film del 1986. Eleonora Andreatta, direttrice di Rai Fiction, ha commentato così la serie in arrivo: “Il nome della rosa rappresenta un altro importante tassello della proposta di Rai Fiction che spinge le sue storie oltre i confini nazionali. In questa produzione vediamo il meglio di quello che una prospettiva internazionale può offrire con talenti italiani eccezionali”.

La vita privata di Sebastian Koch

Per quanto riguarda la vita privata dell’attore, Koch ha avuto una storia con la giornalista Birgit Keller da cui nel 1996 ha avuto una figlia. Tra i suoi amori passati risultano diverse “facce note” come le due attrici Anna Schudt e Carice Van Houten.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it