02/05/2019

Visita fiscale Inps: certificati malattia in aumento, dati Polo Unico

autore: Daniele Sforza
Visita fiscale Inps certificati
Visita fiscale Inps: certificati malattia in aumento, dati Polo Unico

Dati visita fiscale a fine 2018


L’Osservatorio statistico sul Polo Unico di tutela della malattia ha diffuso i dati relativi alla visita fiscale Inps e al numero dei certificati medici di malattia presentati nel quarto trimestre 2018. E proprio nell’ultimo periodo dello scorso anno c’è da segnalare un aumento dei certificati inoltrati rispetto allo stesso periodo del 2017. Un incremento che ha riguardato sia il settore pubblico (+2,3%), sia quello privato (+1,9%). Sempre raffrontando i periodi dell’anno precedente, si è poi individuato un aumento dei certificati medici presentati al Sud (+3,3% nel privato e +5,9% nel pubblico), mentre a Nord si segnala una contrazione (-1,5%).

Visita fiscale Inps e certificati medici: i numeri per area geografica

Non resta che andare a riepilogare i numeri sopra riportati più nel dettaglio nella seguente tabella, ricalcando il Prospetto pubblicato dall’Osservatorio sul numero dei certificati medici per area geografica, genere e classi di età nel periodo di riferimento.

Area Geografica / Genere / Età2017 – Privato Assicurato2017 – Pubblico Polo Unico2018 – Privato Assicurato2018 – Pubblico Polo UnicoVariazione% – Privato AssicuratoVariazione% – Pubblico Polo Unico
Totale3.418.1011.371.4223.481.4431.402.9721,9%2,3%
Nord1.994.900516.5092.035.557508.5632%-1,5%
Centro734.436305.953734.185313.2982,4%
Sud688.765548.960711.701581.1113,3%5,9%
Maschi1.916.302348.1351.968.778360.9962,7%3,7%
Femmine1.501.7991.023.2771.512.6651.041.9760,7%1,8%
Fino a 29 anni513.35515.233550.30418.5447,2%21,7%
30-49 anni1.893.714483.9951.858.305476.514-1,9%-1,5%
+ 50 anni1.011.032872.1941.072.834907.9146,1%4,1%

Visita fiscale Inps: numero giorni di malattia, i dati

L’Osservatorio rende noto che all’aumento del numero dei certificati di malattia nel settore privato corrisponde un aumento proporzionale del numero dei giorni di malattia. Contrariamente al settore pubblico, dove a un incremento del numero dei certificati corrisponde un aumento meno proporzionale dei giorni di malattia. La percentuale dei lavoratori con almeno 1 giorno di malattia resta stabile al 27% nel settore pubblico, mentre scende di 1 punto percentuale nel settore privato, attestandosi nel 2018 al 18%. Inoltre il numero medio dei giorni di malattia per lavoratore con almeno 1 giorno di malattia aumenta leggermente per il settore privato (da 9,9 a 10,2 giorni) e per il settore pubblico (da 9,1 a 9,2 giorni).

Visita fiscale Inps in crescita: i dati dell’Osservatorio

I dati diffusi dall’Osservatorio segnalano inoltre un aumento del numero delle visite fiscali nel quarto trimestre 2018 per il settore del Polo Unico (+16,1%), mentre si registra una riduzione nel settore privato (-8,4%). Resta comunque considerevolmente sproporzionata la differenza tra le visite fiscali effettuate nel settore pubblico (102 ogni 1000 certificati) e nel privato (35 ogni 1000 certificati).

Infine ci si sofferma sul tasso di idoneità al lavoro riscontrato. Nel settore pubblico, nel periodo preso in esame, l’idoneità al lavoro ha registrato 34 esiti, contro i 19 nel privato. Entrambe le tendenze, rispetto allo stesso periodo 2017, sono in diminuzione.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →