17/04/2019

Concorso Vigili del Fuoco 2019: 1700 posti con la patente, bando in uscita

Concorso Vigili del Fuoco 2019
Concorso Vigili del Fuoco 2019: 1700 posti con la patente, bando in uscita

Quando esce il bando di concorso VF


Finanziamenti straordinari da parte del Governo sono stati inclusi nella Legge di Stabilità al fine di aumentare le buste paga dei Vigili del Fuoco. Le risorse saranno utilizzate anche per il reclutamento di 1.700 nuove risorse tramite apposito concorso. Stando a quanto riportato da Giancarlo Franco, segretario generale Confsal – Federazione Nazionale Autonoma Vigili del Fuoco, lo stanziamento pari a 103 milioni di euro consentirà di esaudire le richieste che da anni arrivano dai Vigili del Fuoco. Si parla, più precisamente, di importi stipendiali più elevati, ma anche di nuove risorse da reclutare per far fronte alle emergenze. [RETTIFICATO – LEGGI SOTTO]

Richiesta di rettifica: riceviamo e pubblichiamo

L’Avvocato Alberto Saraceno ci ha scritto per conto nonché nell’interesse della Confsal – Federazione Nazionale Autonoma Vigili del Fuoco, e in persona del Segretario Generale e legale rappresentante Dott. Giancarlo Franco, il quale agisce anche in proprio. Con riferimento a quanto sopra esposto, pubblichiamo la richiesta di rettifica inoltrataci.

“Come riportato nell’articolo in oggetto, tali dichiarazioni sarebbero state rese dal Segretario Generale della Confsal Vigili del Fuoco il Dott. Giancarlo Franco. Tale circostanza è falsa e i fatti rappresentati sono destituiti di qualsivoglia fondamento. Il Dott. Giancarlo Franco non ha mai rilasciato dichiarazioni in tal senso al giornalista del Termometro Politico, né ad altri. Per tale ragione si rileva l’assoluta infondatezza della notizia e si contesta la sua riferibilità al Dott. Giancarlo Franco, evidenziando la illegittimità della condotta del giornalista e della redazione che non hanno verificato la veridicità delle informazioni in loro possesso, poi rappresentate e diffuse anche da altri organi di stampa. Pertanto, con la presente, Vi invito e diffido, a provvedere a una immediata rettifica delle notizie diffuse con l’avvertimento che, in difetto, la Confsal Vigili del Fuoco e il Suo Segretario Generale n.q. e in proprio, dovranno rappresentare i fatti alla Magistratura, con ogni e più ampio diritto al risarcimento di tutti i danni subiti e subendi”.

Cogliamo l’occasione per scusarci con il Dott. Giancarlo Franco per le inesatte informazioni riportate che lo hanno visto protagonista.

Concorso Vigili del Fuoco 2019: le risorse stanziate

Nel finanziamento straordinario di 103 milioni di euro confermato in occasione dell’assemblea regionale del comando provinciale di Varese, quasi l’80% dovrebbe essere utilizzato per aumentare gli stipendi, allo scopo di un adeguamento degli stessi e di un bilanciamento con gli stipendi degli altri corpi dello Stato. La parte residua dovrebbe invece andare a finanziare le procedure per il reclutamento di nuove risorse.

Concorso Vigili del Fuoco 2019: bando in uscita

Oltre agli aumenti in busta paga, altro aspetto importante da sottolineare è il concorso finalizzato a nuove assunzioni. Una necessità per far fronte alle eventuali emergenze, vista l’attuale carenza di organico. Da ciò deriva il maggior numero di turni da parte dei lavoratori già fiaccati da un lavoro delicato, ma di urgenza visto che si parla di soccorso pubblico. Stando alle ultime notizie il bando sarà dedicato a uomini e donne e tra i requisiti basterà avere la patente.

Per quanto riguarda il futuro concorso il bando dovrebbe essere in uscita a breve, al fine di rinfoltire l’organico dei Vigili del Fuoco in tempo celere. Appena avremo aggiornamenti ufficiali a riguardo, saranno prontamente comunicati insieme agli altri concorsi annunciati. Fermo restando che è possibile consultare i concorsi attualmente disponibili e le posizioni aperte sulla pagina dedicata sul sito dei Vigili del Fuoco a questo indirizzo: www.vigilidelfuoco.it/aspx/Concorsi.aspx.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]