Bundesliga 2018/19, 24a giornata: Il Bayern torna in vetta! Disastrosi i due Borussia

Pubblicato il 6 Marzo 2019 alle 19:18 Autore: Alessandro Guaschini

Bundesliga 2018/19, 24a giornata: Il Bayern torna in vetta! Disastrosi i due Borussia. Il Bayern Monaco straccia il Gladbach al Borussia Park e…

Bundesliga 2018/19, 24a giornata: Il Bayern torna in vetta! Disastrosi i due Borussia
Bundesliga 2018/19, 24a giornata: Il Bayern torna in vetta! Disastrosi i due Borussia

Il Bayern Monaco straccia il Gladbach al Borussia Park e aggancia il Dortmund al primo posto. Infatti i gialloneri hanno perso a sorpresa ad Augsburg. Bene il Lipsia che si guadagna il terzo posto. Francoforte e Leverkusen si confermano. Rovina totale per lo Schalke.

Bundesliga 2018/2019, 24a giornata: i risultati del sabato pomeriggio

Eintracht Francoforte-Hoffenheim 3-2: Dopo 20 minuti i padroni di casa passano in vantaggio grazie a una punizione di Kostic. Gli ospiti non ci stanno e prima di tornare negli spogliatoi trovano la rete del pareggio firmata Joelinton, al settimo gol stagionale. Nell’intervallo c’è una brutta notizia per l’Eintracht: si fa male Ante Rebic ed è costretto al cambio. Il croato dovrà saltare la sfida contro l’Inter in Europa League. Il Francoforte sembra accusare il colpo, quindi Belfodil ne approfitta per segnare il gol del momentaneo 1-2. Al 65′ però viene espulso Nuhu per l’Hoffenheim. Poi il finale è incandescente: gol di Haller al 89′, e al 96′ Gonçalo Paciencia segna il suo primo gol in Bundesliga, che regala ai biancorossi la vittoria per 3-2.

Bayer Leverkusen-Friburgo 2-0: Nei minuti iniziali la squadra di Peter Bosz passa subito in vantaggio grazie a un missile da fuori area del cileno Aranguiz. Successivamente il Friburgo ha varie occasioni per trovare il pareggio, ma le parate di Hradecky tengono avanti i suoi. Al 73′ arriva la rete del 2-0 finale siglato dal giovane talento Leon Bailey.

Hertha Berlino-Mainz 2-1: Succede tutto nel secondo tempo. Infatti dopo pochi secondi dall’inizio della ripresa, Stark insacca la palla nella rete sbagliata, portando così avanti il Mainz. Ma la reazione dell’Hertha non tarda ad arrivare: in dieci minuti riesce a ribaltare completamente il risultato con i gol di Grujic e dello stesso Stark, che si fa così perdonare.

Norimberga-Lipsia 0-1: partita tra squadre con obiettivi diversissimi, una punta alla difficile salvezza, mentre l’altra alla zona Champions. Ciononostante è una sfida equilibrata. I bavaresi hanno anche a l’opportunità di passare in vantaggio con un rigore assegnato dal VAR, ma Behrens colpisce in pieno la traversa. Il Lipsia approfitta dell’errore, e al 40′ segna con Klostermann. Con questa vittoria i tori rossi si prendono il terzo posto ai danni del ‘Gladbach.

Schalke 04- Fortuna Dusseldorf 0-4: Lo Schalke sta vivendo una delle stagioni più fallimentari degli ultimi anni e in questo match Domenico Tedesco deve cercare di cambiare marcia. Invece la partita è una disfatta. Nel primo tempo segna su rigore il bomber Dodi Lukebakio. Nel secondo tempo il Fortuna dilaga grazie alla doppietta di Kownacki, arrivato a Gennaio dalla Sampdoria. Trova il gol anche Benito Raman. Un vero e proprio disastro per lo Schalke.

Bundesliga 2018/19, 24a giornata: gli altri match

Augsburg-Borussia Dortmund 2-1: È la partita del ritorno di Marco Reus dopo l’infortunio, il tedesco deve cercare di risollevare la sua squadra da questo brutto periodo ma invece arriva un’altra sconfitta. Il coreano Ji Dong Won è scatenato e riesce a trovare addirittura la doppietta personale. Il Borussia si gioca dalla panchina la carta Paco Alcacer e lo spagnolo riesce anche a segnare la prima rete nel girone del ritorno, ma non è sufficiente per evitare la sconfitta.

Borussia Monchengladbach-Bayern Monaco 1-5: questa sfida non è mai una partita scontata, infatti varie volte i Fohlen hanno bloccato i bavaresi. Un esempio è il match d’andata, dove il Gladbach ha espugnato l’Allianz Arena per 3-0. Stavolta però, il Bayern è riuscito a vendicarsi. Dopo appena 2 minuti segna Javi Martinez su calcio d’angolo. Passano altri 9 minuti e il punteggio recita già 0-2, grazie al gol di Muller. La reazione dei padroni di casa arriva al 37′ con Lars Stindl che trova il suo cinquantesimo gol in Bundesliga. Nel secondo tempo però il Bayern dilaga con il gol di Gnabry e la doppietta di Lewandowski.

Stoccarda-Hannover 5-1: partita fondamentale per la salvezza. Apre le danze dopo quattro minuti Mario Gomez. Successivamente il difensore Ozan Kabak realizza una doppietta, entrambi i gol derivano da azioni su corner. Nel secondo tempo Jonathas, vecchia conoscenza del campionato italiano, realizza il gol della bandiera, ma è tutto inutile: infatti anche Zuber è autore di una doppietta.

Wolfsburg-Werder Brema 1-1: Anche in questa partita succede tutto nel secondo tempo. Lo statunitense John Brooks sblocca il match con un gol nato sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il Werder però reagisce e trova il gol del pareggio grazie al suo uomo simbolo, Max Kruse.

Bundesliga 2018/19, 24a giornata: la classifica

Borussia Dortmund 54

Bayern Monaco 54

Lipsia 45

Borussia Monchengladbach 43

Eintracht Francoforte 40

Bayer Leverkusen, Wolfsburg 39

Hertha Berlino 35

Hoffenheim 34

Werder Brema 33

Fortuna Dusseldorf 31

Mainz 30

Friburgo 27

Schalke 04 23

Augsburg 21

Stoccarda 19

Hannover 14

Norimberga 13

Bundesliga 2018/19: il prossimo turno

Werder Brema-Schalke 04

Bayern Monaco-Wolfsburg

Borussia Dortmund-Stoccarda

Lipsia-Augsburg

Friburgo-Hertha Berlino

Mainz-Borussia Monchengladbach

Hoffenheim-Norimberga

Hannover-Bayer Leverkusen

Fortuna Dusseldord-Eintracht Francoforte

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it


L'autore: Alessandro Guaschini

Nato a Voghera il 23 luglio 1996 ma residente a Vigevano, è laureato in Economia e Gestione Aziendale presso l'Università Cattolica di Milano. Scrive per il Termometro Politico dal 2018, in particolar modo si occupa di articoli sportivi che spaziano da basket a calcio, sia italiano che internazionale. E-mail: guasco96@gmail.com
    Tutti gli articoli di Alessandro Guaschini →