Porto-Roma: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale-FINALE (3-1)

Pubblicato il 6 Marzo 2019 alle 23:39 Autore: Alessandro Guaschini

Porto-Roma: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale. Mercoledì sera ore 21 allo Estadio do Dragao di Oporto si giocherà la partita…

Porto-Roma diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale

Porto-Roma: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale- FINALE (3-1)

Finale drammatico allo Estadio Do Dragao di Oporto. La Roma è eliminata, passa il Porto. Durante i 90 minuti ha meritato più la squadra portoghese, ma nei supplementari ha giocato meglio la Roma. I giallorossi pagano le occasioni sprecate di Dzeko e le decisione avverse del VAR. Infatti viene assegnato un rigore al Porto molto dubbio. Invece dall’altra parte, quando poteva esserci un rigore per la Roma al 120′, l’arbitro non ha voluto nemmeno consultare il VAR Review. Decisioni molto discutibili, ma la realtà è che purtroppo la Roma è fuori dalla Champions League.

Diretta Porto-Roma: la cronaca dei tempi supplementari

FINE PARTITA

120+5′ Kolarov crossa in mezzo, c’è molta confusione in area, nessuno la prende fin quando la difesa portoghese spazza via.

120+4‘ Hernani tira col sinistro ma la palla finisce sopra la traversa.

120+3′ L’ARBITRO NON VA A RIVEDERE L’AZIONE AL VAR, POTEVA ESSERE RIGORE!

120+1′ ATTENZIONE! POTENTIAL PENALTY VAR REVIEW PER UN PROBABILE CALCIO DI RIGORE PER LA ROMA!

120′ 3 minuti di recupero.

120′ Perotti la mette in mezzo, Pepe la spazza, angolo per la Roma

118′ Ammonito Telles per essersi tolto la maglia.

117′ GOOOOOL PORTO! ALEX TELLES SPIAZZA OLSEN! 3-1 PORTO.

116′ RIGORE PORTO E AMMONITO FLORENZI!

114′ ATTENZIONE VAR REVIEW PER UN POSSIBILE CALCIO DI RIGORE PER IL PORTO: LEGGERE TRATTENUTA DI MAGLIA DI FLORENZI SU FERNANDO.

114′ Maxi Pereira crossa dalla destra forte e teso in mezzo cercando la deviazione di qualcuno, ma la palla finisce sul fondo.

112′ OCCASIONE GIGANTESCA ROMA! Cristante passa a Dzeko che tutto solo esegue uno scavato troppo debole, Pepe arriva in tempo a salvare la palla prima che entri in porta.

111′ OCCASIONE ROMA! Dzeko calcia col destro dentro l’area ma la palla finisce sopra la traversa!

109′ Kolarov batte l’angolo col suo sinistro, Dzeko colpisce di testa ma non centra la porta.

108′ Calcio d’angolo battuto da Florenzi, Manolas colpisce di testa ma poi trova la deviazione di Danilo, altro angolo.

106′ RICOMINCIA LA PARTITA! Batte la Roma.

FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

105′ 1 minuto di recupero.

103′ Cambio Porto: fuori Militao dentro Maxi Pereira.

101′ Herrera crossa in rovesciata alla ricerca di qualcuno, ma trova solo le braccia di Olsen.

99‘ Fallo di N’Zonzi su Danilo Pereira, punizione per il Porto.

96′ Infortunio per Pellegrini costretto al cambio: al suo posto entra Schick.

94′ OCCASIONE PORTO! Gran cross di Telles, Marega colpisce al volo col sinistro da dentro l’area piccola ma la palla finisce sopra la traversa.

93′ Cambio per il Porto: fuori Otavio, dentro Hernani.

91′ COMINCIANO I TEMPI SUPPLEMENTARI! Batte il Porto.

Diretta Porto-Roma: La cronaca del secondo tempo

FINE SECONDO TEMPO: SI ANDRA’ AI TEMPI SUPPLEMENTARI.

90′ 3 minuti di recupero.

90′ Kolarov colpisce in pieno la barriera.

89′ Fallo di Pepe su Dzeko: punizione dal limite molto interessante.

87′ Fallo in attacco di Fernando su Olsen.

84′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Telles tira al volo da fuori area, ma non centra minimamente la porta.

83‘ Tiro di Otavio da fuori area, Olsen ribatte in angolo.

82′ OCCASIONE ROMA! La difesa del Porto perde palla, Perotti cerca il tiro a giro a destro ma finisce fuori di molto. C’era Pellegrini tutto solo a cui poteva e doveva passarla.

81′ Ammonito Pellegrini per un brutto fallo su Telles.

78′ Cambio Porto: fuori Soares, dentro Fernando.

77′ Occasione Porto! Gran bella palla per Brahimi che colpisce al volo, tiro forte ma centrale, ribattuto da Olsen.

76′ Ultimo cambio Roma: fuori Marcano, dentro Cristante.

73′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Zaniolo prova un tiro al volo col destro, ne viene fuori una conclusione sbilenca.

71′ Perotti crossa col destro, Dzeko colpisce di testa ma la palla finisce alta.

69′ Cambio Porto: esce Corona, entra Brahimi.

68′ Dzeko scarta due uomini poi calcia da lontano col sinistro senza centrare la porta, forse era meglio passarla da lì.

66′ Sul relativo calcio d’angolo Felipe colpisce di testa, la palla rimbalza a terra ma finisce sopra la traversa.

66‘ Militao entra in area e crossa, si guadagna così un calcio d’angolo.

64′ Zaniolo mette in mezzo col sinistro alla ricerca di qualcuno dei suoi, ma trova la chiusura di Felipe.

58′ Ammonizione sia per Dzeko che per Pepe.

55′ Cambio Roma: fuori Karsdorp, dentro Florenzi.

55′ Ammonito Karsdorp.

54′ Telles mette in mezzo la palla per Otavio che calcia ma viene murato dalla difesa giallorossa.

53′ GOOOOL PORTO! MAREGA! GRAN CROSS IN MEZZO DI CORONA, MAREGA E’ TUTTO SOLO E COLPISCE COL DESTRO AL VOLO! 2-1 PORTO E PARITA’ ASSOLUTA!

51′ Otavio serve Marega che tira sul secondo palo ma Olsen esegue un’altra grande parata! Calcio d’angolo.

49′ Colpo di testa di Soares che finisce di pochissimo sopra la traversa!

46′ Perotti crossa col sinistro in mezzo ma colpisce in pieno Militao, sarà corner.

46′ SI RICOMINCIA! Batte il Porto.

Diretta Porto-Roma: la cronaca del primo tempo

FINE PRIMO TEMPO

45+4′ Cambio che arriva subito: fuori De Rossi, dentro Pellegrini, la fascia di capitano viene affidata a Dzeko.

45+3′ Infortunio per De Rossi, il capitano all’intervallo sarà costretto al cambio molto probabilmente.

45+2′ Ammonito Danilo Pereira per proteste.

45′ 2 minuti di recupero.

45‘ Herrera tira da fuori area, Olsen vola ed esegue una gran parata, calcio d’angolo.

41′ Il Porto sembra aver accusato il colpo, infatti sta facendo fatica a cercare una reazione.

37′ GOOOOOOL ROMAAAA! IL CAPITANOOOOO! DANIELE DE ROSSI! SPIAZZA CASILLAS! 1-1 IMPORTANTISSIMO!

36′ RIGORE PER LA ROMA! Perotti avanza in area ma viene fermato fallosamente da Militao.

35′ Soares calcia in porta ma Olsen para facilmente.

33′ Fallo di Zaniolo su Militao, il centrocampista deve stare attento, è già ammonito.

30′ Perotti crossa in mezzo, Dzeko tira col destro al volo ma trova la deviazione, quindi angolo.

26′ GOOOOOOL PORTOOOOOO! SOARES! Brutto errore di Manolas che perde palla, Corona la passa a Marega che la mette in mezzo a Soares, il brasiliano appoggia il pallone facilmente in rete. Porto in vantaggio.

25′ Gioco momentaneamente fermo causa infortunio di Otavio.

21′ Ancora Corona! Il messicano è scatenato e prova il tiro a giro col destro, la conclusione però finisce sopra la traversa.

19′ Kolarov crossa da calcio di punizione, Manolas si ritrova la palla fra i piedi, calcia ma trova la deviazione, sarà corner.

18′ Ammonito Hector Herrera.

15′ Ammonito Nicolò Zaniolo per una trattenuta su Soares, giallo eccessivo.

14′ Corona esegue una serie di doppie finte dentro l’area, poi cerca il cross ma il messicano esce dal campo con la palla.

13′ Danilo Pereira tira da lontanissimo senza centrare lo specchio della porta.

10′ OCCASIONE PORTO! Corona tira da fuori area, trova la deviazione, quindi Telles tira dal limite dell’area piccola e colpisce l’esterno della rete.

8′ Karsdorp dalla destra serve in avanti Zaniolo ma Casillas esce e arriva prima sul pallone.

7′ Otavio crossa in mezzo, Olsen blocca in due tempi.

5′ Contropiede Roma: Perotti parte palla al piede, cerca di servire Dzeko ma Felipe chiude tutto.

3′ OCCASIONE PORTO! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Corona tira al volo da fuori area, la palla si abbassa ma finisce di poco sopra la traversa.

2′ Punizione per la Roma battuta dalla trequarti ma viene respinta fuori dall’area dalla difesa portoghese.

1′ PARTITI! SI COMINCIA! Batte la Roma.

Le formazioni ufficiali di Porto-Roma

PORTO(4-4-2): Casillas; Militao, Felipe, Pepe, Alex Telles; Otavio, Danilo, Herrera, Corona; Marega, Soares

Allenatore: Conceiçao

ROMA (3-4-3): Olsen; Juan Jesus, Manolas, Marcano; Karsdorp, Nzonzi, De Rossi; Kolarov; Zaniolo, Dzeko, Perotti.

Allenatore: Di Francesco

La preview di Porto-Roma

Mercoledì sera ore 21 allo Estadio do Dragao di Oporto si giocherà la partita Porto-Roma, sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

La partita d’andata è finita 2-1 per la Roma. I giallorossi giocarono una partita strepitosa impreziosita dalla prestazione superba di Nicolò Zaniolo, il quale fu autore della sua prima doppietta in Champions. Ciononostante il Porto riuscì a segnare l’importantissima rete del 2-1 grazie ad Adrian. In Portogallo la musica sarà decisamente diversa, infatti quest’anno in Europa il Porto ha sempre vinto. Il compito per la Roma non sarà facile e la condizione del momento non è delle migliori. La sconfitta per 3-0 nel derby contro la Lazio è una botta pesantissima per i giallorossi. Eusebio Di Francesco è quindi costretto a cercare di condurre la propria squadra al passaggio del turno, se così non dovesse accadere la sua panchina sarebbe ad alto rischio.

Le probabili formazioni di Porto-Roma

PORTO (4-3-3): Casillas; Eder Militao, Felipe, Pepe, Alex Telles; Herrera, Danilo Pereira, Torres; Corona, Marega, Brahimi

Allenatore: Conceiçao

ROMA (4-3-3): Olsen; Karsdorp, Manolas, Marcano, Kolarov; Zaniolo, De Rossi, Pellegrini; Florenzi, Dzeko, Perotti.

Allenatore: Di Francesco

Porto-Roma: dove vederla in tv e streaming

La partita sarà visibile sia in chiaro su Rai 1, sia su Sky, canale 201 e 252. Il match è disponibile anche in streaming su Sky Go, Now TV e Rai Play.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Alessandro Guaschini

Nato a Voghera il 23 luglio 1996 ma residente a Vigevano, è laureato in Economia e Gestione Aziendale presso l'Università Cattolica di Milano. Scrive per il Termometro Politico dal 2018, in particolar modo si occupa di articoli sportivi che spaziano da basket a calcio, sia italiano che internazionale. E-mail: guasco96@gmail.com
    Tutti gli articoli di Alessandro Guaschini →