Pubblicato il 07/03/2019

Diretta Eintracht-Inter: streaming, formazioni e risultato finale (0-0)

autore: Lorenzo Annis
Diretta Eintracht-Inter streaming, formazioni e risultato - LIVE

Diretta Eintracht-Inter: streaming, formazioni e risultato finale (0-0)

PREMI F5 O RICARICA LA PAGINA PER AGGIORNARE LA DIRETTA

L’Eintracht mantiene l’imbattibilità nel 2019 fermando l’Inter in questo match d’andata degli ottavi di finale di Europa League. I nerazzurri hanno giocato un buon primo tempo – nel quale hanno sbagliato anche un rigore con Brozovic, parato da Trapp – soffrendo però troppo nella ripresa, pur senza subire gol.

Discorso apertissimo per il ritorno, dove i tedeschi forse partiranno addirittura con un minimo vantaggio, complici le tante assenze dei meneghini.

Man of the match: Kevin Trapp.

Anche per oggi è tutto, grazie a chi ha seguito con noi la cronaca LIVE di Eintracht-Inter. Un saluto e buon proseguimento!

La cronaca del secondo tempo di Eintracht-Inter

90+4′ FULL TIME A FRANCOFORTE! Pareggio a reti bianche tra Eintracht ed Inter. A tra poco per il commento finale

90+1′ ASSEGNATI TRE MINUTI DI RECUPERO

90′ Quanti rischi per l’Inter, finale convulso

89′ GACINOVIC! Conclusione centrale dal limite, para Handanovic

87′ JOVIC! Altro rischio per l’Inter, la conclusione del serbo è respinta bene da Handanovic

87′ PACIENCIA! Tiro rasoterra dalla distanza con la palla che esce di poco a lato

86′ Fasi finali del match, tutto ancora in discussione

83′ Testa di Skriniar su punizione battuta sulla trequarti da Brozovic, ma la palla si è impennata terminando molto alta

82′ Gelson Fernandes stende Politano e viene ammonito. Diffidato pure lui, salterà il ritorno a San Siro

80′ SECONDO CAMBIO ANCHE PER L’EINTRACHT: PACIENCIA AL POSTO DI HALLER

80′ SECONDO CAMBIO INTER: BORJA VALERO LASCIA IL POSTO A CEDRIC

79′ GACINOVIC! Conclusione deviata da Jovic terminata sul fondo

79′ E’ stato annunciato intanto che Perisic ha dovuto abbandonare la contesa a causa di un risentimento agli adduttori

78′ Con questo cambio, Hasebe dovrebbe scalare in avanti a centrocampo

77′ PRIMO CAMBIO EINTRACHT: WILLEMS SUBENTRA A RODE

75′ Prova a risalire la china l’Inter, ma l’Eintracht si copre bene

72′ ANCORA HINTERREGER! Mancino scoccato da lontano e neutralizzato in due tempi da Handanovic

72′ Ricordiamo che l’Inter, complici le tante assenze tra fair play finanziario e altro, dispone questa sera di una panchina ridotta all’osso per quanto riguarda gli interpreti

70′ HINTEREGGER SI MANGIA IL VANTAGGIO! Il difensore sbuca sul secondo palo e, completamente solo, manda a lato con la testa

68′ Continua il soliloquio dell’Eintracht, l’Inter non riesce a reagire

64′ L’Inter ha bisogno di una scossa o l’Eintracht rischia di fare razzia questa sera

61′ DA COSTA! Colpo di testa su punizione terminato direttamente tra le braccia di Handanovic

59′ Subito ammonizione per Candreva, reo di aver bloccato il pallone con il braccio

59′ PRIMO CAMBIO INTER: FUORI PERISIC, DENTRO CANDREVA

58′ Parecchio in difficoltà in questa fase di gioco i due terzini nerazurri. Perisic è costretto ad abbandonare per un problema forse all’inguine

56′ Cross di Kostic dalla sinistra respinto con i pugni da Handanovic

55′ JOVIC! Cross di N’Dicka, testa del bomber con Handanovic che blocca a terra

54′ Collum nel frattempo è andato ad espellere anche Hütter, allenatore dell’Eintracht

53′ Ammonito Hasebe per proteste

53′ Contatto sospetto in area interista, Collum lascia proseguire ma D’Ambrosio ha rischiato il rigore su Haller

51′ N’Dicka segna ma la bandierina del guardalinee era già alta. Fuorigioco di Haller, Inter in difficoltà

51′ Bell’inizio di ripresa dell’Eintracht, in avanti con continuità alla ricerca del gol

49′ HINTEREGGER! Testa su corner e palla facile preda di Handanovic

46′ RIPARTITI. Primo possesso in favore dell’Eintracht

La cronaca del primo tempo di Eintracht-Inter

45+2′ FINE PRIMO TEMPO. A tra poco per la ripresa

45+1′ ASSEGNATO UN MINUTO DI RECUPERO

43′ Terzo brutto fallo di Rode in pochi minuti e terza volta che Gollum non estrae il cartellino giallo

40′ CHE CHANCE PER L’INTER! Fiondata di Brozovic per Politano dalla trequarti sinistra verso destra, cross in mezzo di prima con il destro verso Vecino, che impatta il pallone con la testa ma lo manda largo

38′ Tiro-cross con il mancino dalla sinistra di Perisic che rischia di mettere in difficoltà Trapp, ma il portiere tedesco blocca in presa alta

36′ Ritmi un po’ più bassi in questa fase di gioco. Entrambe le squadre sono alla ricerca di varchi

34′ Davvero un fallo stupido quello di Lautaro che, nonostante ovviamente a conoscenza della diffida, ha steso l’avversario in scivolata rischiando anche qualcosina in più. Inter che dovrà fare a meno già di due uomini per squalifica giovedì prossimo a San Siro

33′ Fallaccio di Lautaro su Hasebe e ammonizione per l’attaccante argentino. Era diffidato anche lui

30′ OCCASIONE EINTRACHT! La difesa prima sbaglia e poi in qualche modo salva. C’era però fuorigioco

26′ Ora l’Inter non si deve scomporre. L’Eintracht sta continuando ad aumentare i giri del motore

24′ Ammonito Asamoah per un fallo su Gacinovic. Anche qui decisione non corretta di Collum. Il ghanese salterà il match di ritorno perché diffidato

23′ Davvero bella la parata di Trapp sul rigore di Brozovic. L’assegnazione del penalty inoltre è apparasa un po’ generosa

22′ SKRINIAR! Tacco volante su angolo dalla destra ma Trapp non si fa sorprendere

22′ BROZOVIC SBAGLIA IL RIGORE! Trapp si distende e respinge

21′ CALCIO DI RIGORE PER L’INTER! Fallo di Fernandes su Lautaro e non ci sono dubbi per Collum

18′ Dopo un inizio in sordina, l’Eintracht sta salendo di ritmo minuto dopo minuto

16′ GACINOVIC! Il serbo sfonda sulla destra e calcia rasoterra, nessun patema per Handanovic

15′ JOVIC! Mancino dalla distanza non potente, ma angolato: palla out di poco

14′ Tentativo di Haller con il mancino, ma la sua conclusione è masticata e non crea pericoli

13′ Davvero molto fallosa la squadra di casa in questo inizio di partita. Collum non lascia correre nulla

11′ Inter fischiata dal caldissimo pubblico di casa ad ogni manovra

8′ Colpito al naso in un contrasto, Hasebe sembra poter proseguire il suo match

7′ L’Inter deve stare attenta a mantenere i nervi saldi. In campo ci sono infatti ben quattro diffidati: trattasi di D’Ambrosio, Asamoah, Perisic e Lautaro

5′ Girata di testa di De Vrij, debole e a lato su cross mancino di D’Ambrosio

4′ Fallo sul limite destro dell’area di Kostic su Politano e ammonizione per lui

3′ D’AMBROSIO! Conclusione volante mancina sull’angolo destro dell’area, nessun problema per Trapp che blocca il pallone

3′ Prova a manovrare l’Inter in questo avvio. Come detto, atmosfera fantastico allo stadio

1′ PARTITI! Primo possesso in favore dell’Inter, oggi in completo bianco da trasferta. Eintracht che attacca da destra verso sinistra

L’avvicinamento ad Eintracht-Inter

18:51 Le squadre sono in campo. Atmosfera fantastica alla Commerzbank-Arena

18:47 L’arbitro del match è lo scozzese William Collum

18:39 Sul fronte formazioni poche sorprese. Nell’Eintracht fuori Rebic per infortunio, ci sono Haller e Jovic. Nell’Inter solito schieramento, D’Ambrosio preferito a Cedric sull’out destro difensivo

18:25 Gentili lettori, buonasera e benvenuti alla diretta LIVE di Eintracht-Inter

Le formazioni ufficiali di Eintracht-Inter

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-1-2): Trapp; Hinteregger, Hasebe, N’Dicka; Da Costa, Rode, Fernandes, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic

Allenatore: Hütter

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Borja Valero; Politano, Martinez, Perisic

Allenatore: Spalletti

La preview di Eintracht-Inter

Ci siamo, torna l’Europa League e lo fa con il turno di andata degli ottavi di finale. Importantissimo il match Eintracht-Inter, che si disputerà giovedì 7 marzo 2019 alle ore 18:55 alla Commerzbank-Arena di Francoforte.

E’ sicuramente una delle sfide più interessanti ed equilibrate sulla carta quella fra rossoneri e nerazzurri. L’Eintracht ha fatto dell’Europa League il proprio obiettivo principale in questa stagione. Se in Bundesliga non sono tutte rose e fiori, nonostante un 2019 fin qui ottimo, in Europa il club francofortese sta stupendo un po’ tutti quanti. Motivo per il quale venderà cara la pelle anche contro i meneghini, più forti sicuramente come rosa, ma che nella tana della Commerzbank-Arena avranno da sudare per ottenere un risultato positivo. Si preannuncia il sold out sugli spalti, in uno stadio che può contenere circa 50.000 persone. Mica male dunque. C’è voglia di continuare a stupire, contro un avversario che è ripiombato in una fase di stallo.

L’Inter è infatti reduce dalla sconfitta di Cagliari, arrivata dopo il contestatissimo pari di Firenze. Terza trasferta consecutiva dunque per i nerazzurri, che devono assolutamente ottenere un risultato positivo in questa sfida d’andata, per evitare di complicarsi troppo la vita in vista del ritorno di San Siro. Se il caso Icardi sembra che pian piano si avvii verso una conclusione apparentemente positiva, le prestazioni sul campo lasciano ancora a desiderare. L’avversario di giornata sarà parecchio affamato, motivo per il quale non bisognerà mai abbassare la guardia.

In partite ufficiali, questo è il primo incrocio nella storia tra Eintracht Francoforte ed Inter. Esiste invece un precedente recente in amichevole: il 10 agosto 2014, l’Eintracht batté l’Inter per 3-1.

Le probabili formazioni di Eintracht-Inter

Eintracht Francoforte (3-4-1-2): Trapp; Ndicka, Falette, Hinteregger; Da Costa, Rode, Hasebe, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic

Allenatore: Hutter

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Borja Valero; Politano, Lautaro, Perisic

Allenatore: Spalletti

Dove vedere in tv e streaming Eintracht-Inter

La partita verrà trasmessa in diretta ed esclusiva in tv su Sky Sport Uno e in streaming su Sky Go e Now TV.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: [email protected]
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →