Meraviglie – La penisola dei tesori: anticipazioni prima puntata stasera

Pubblicato il 12 Marzo 2019 alle 07:50 Autore: Adriana Moraldo

Meraviglie- La penisola dei tesori 2019: le anticipazioni della prima puntata del programma di Alberto Angela che andrà in onda stasera.

Meraviglie Alberto Angela
Meraviglie – La penisola dei tesori: anticipazioni prima puntata stasera

Anticipazioni prima puntata Meraviglie


Stasera 12 marzo 2019 alle 21.25 su Rai 1 andrà in onda la prima puntata di Meraviglie – La penisola dei tesori 2019. Il programma televisivo ideato e condotto da Alberto Angela approda così ad una seconda stagione dopo il successo dell’edizione 2018. Anche questa volta il divulgatore scientifico ci porterà alla scoperta degli incredibili reperti archeologici che il nostro Paese offre. Il celebre presentatore guiderà quindi i telespettatori in un viaggio emozionante tra le meraviglie d’Italia ricche di storia ed arte.

La prima stagione del programma documentaristico ci ha portato tra i più grandi patrimoni dell’umanità. Ricordiamo il Convento di Santa Maria delle Grazie in cui si trova la celebre Ultima Cena di Leonardo da Vinci. Abbiamo poi potuto ammirare le bellezze del centro storico di Siena e la Valle dei Templi di Agrigento. Tanti sono stati i luoghi visitati e tanti ancora aspettano di essere scoperti dal pubblico a casa. Ma cos’ha in serbo per noi la prima puntata di Meraviglie?

Meraviglie – La penisola dei tesori 2019: anticipazioni prima puntata stasera

C’è grande attesa per la prima puntata di Meraviglie. Il programma andrà in onda stasera 12 marzo 2019 su rai 1 alle 21.25. Alberto Angela aprirà la nuova edizione con un viaggio alla scoperta delle bellezze di Baia, frazione di Bacoli, comune della città metropolitana di Napoli e parte dei Campi Flegrei. Un’area archeologica di straordinaria bellezza che è stata quasi del tutto sommersa dal mare a causa del bradisismo.

Potremo quindi osservare le meraviglie nascoste sui fondali di Baia. Qui una volta gli antichi romani vivevano e svolgevano le attività quotidiane. Immagini suggestive che mostrano i resti di grandi ville oramai avvolte da alghe e corrose dall’acqua del mare. Le statue, per secoli sommerse e adesso al museo, sembrano sospese e cristallizzate nella bruma del tempo. Un appuntamento quindi imperdibile che sarà arricchito dai commenti del presentatore, degli archeologi e dei restauratori.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →