Alaphilippe si prende la Strade Bianche 2019. Fuglsang 2°, anche Van Aert sul podio

Pubblicato il 9 Marzo 2019 alle 16:18 Autore: Lorenzo Annis

Alaphilippe si prende la Strade Bianche 2019. Fuglsang 2°, anche Van Aert sul podio. La tredicesima edizione della Strade Bianche, la corsa italiana che…

Alaphilippe si prende la Strade Bianche 2019. Fuglsang 2°, anche Van Aert sul podio
Alaphilippe si prende la Strade Bianche 2019. Fuglsang 2°, anche Van Aert sul podio

La tredicesima edizione della Strade Bianche, la corsa italiana che si svolge nelle campagne toscane della provincia di Siena, è stata vinta dal francese della Deceuninck Quick-Step Julian Alaphilippe, davanti al danese dell’Astana Jabok Fuglsang e al belga della Jumbo-Visma Wout Van Aert.

Ennesimo successo del transalpino, che nel suo palmarés può già vantare corse di tutto rispetto.

LEGGI ANCHE: Tirreno-Adriatico 2019: startlist, tappe e altimetria percorso

Strade Bianche 2019, la corsa: Alaphilippe si impone di giustezza e potenza

Nella fase decisiva, la corsa è stata guidata in solitaria dal nostro Diego Rosa del Team Sky, che si è dovuto arrendere a 36 km dall’arrivo raggiunto da un plotone di quindici corridori, dopo aver avuto oltre un minuto di vantaggio dai suoi inseguitori. A poco più di 20 km dall’arrivo la corsa ha cominciato a decidersi: ad attaccare è stato Fuglsang, seguito dal solo Van Aert, prima che Alaphilippe riuscisse a rientrare sul duo in fuga e comporre così il terzetto arrivato poi successivamente al traguardo.

Il vincitore della passata edizione Tiesj Benoot ha provato a ricucire lo strappo ma senza fortuna, dovendosi arrendere assieme al restante gruppo di inseguitori. Fuglsang si è mostrato il più attivo, allungando su Van Aert ma non su Alaphilippe, bravo a tenere la ruota del danese. A pochi metri dal traguardo è arrivata la rimonta del ciclocrossista Van Aert, bravissimo a rientrare e provare una contromossa in solitaria, prima di arrendersi sullo strappo finale.

A questo punto Alaphilippe è riuscito a portarsi in testa, arrivando ad alzare le braccia in segno di trionfo sul traguardo di Piazza del Campo. Ottima prova comunque di un redivivo Fuglsang e di Van Aert, che ha così bissato lo stesso risultato dell’anno scorso.

La top 10 della Strade Bianche 2019: Alaphilippe svetta, dietro tanti big

Ecco di seguito la top ten della corsa:

Julian Alaphilippe 4:47:14

Jakon Fuglsang +0.02

Wout Van Aert +0.27

Zdenek Stybar +1.00

Tiesj Benoot +1.00

Greg Van Avermaet +1.01

Alexey Lutsenko +1.04

Simon Clarke +1.08

Tom Skujins +1.12

Tim Wellens +1.21

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Lorenzo Annis

Nato il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive.
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →