articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Indian Wells 2019: a Thiem il primo titolo 1000

Indian Wells 2019 a Thiem il primo titolo 1000
Indian Wells 2019: a Thiem il primo titolo 1000

Si è concluso domenica notte il primo Masters 1000 della stagione tennistica. A sorpresa, il torneo maschile è stato vinto da Dominic Thiem, giocatore che sul cemento ha sempre fatto fatica. Il tabellone femminile invece ha visto trionfare la diciottenne canadese Bianca Andreescu.

LEGGI ANCHE: Alla scoperta di Jannik Sinner, il nuovo prodigio del tennis italiano

Indian Wells: il trionfo di Thiem

Un successo a sorpresa per l’austriaco. Non solo in finale Thiem ha affrontato Roger Federer, trionfatore già cinque volte di questo torneo, ma il classe 1993 aveva avuto la sera prima una semifinale molto dura contro Milos Raonic di due ore e mezza, mentre Federer aveva usufruito di un bye per la rinuncia di Nadal.

Nel primo set vediamo lo stesso copione a cui abbiamo assistito nelle ultime settimane. Federer ultra propositivo che cerca di velocizzare al massimo il gioco. Il primo set è suo per 6 giochi a 3, concretizzando due palle break. Poi però Thiem sale in cattedra nel secondo e terzo set, giocando un tennis aggressivo e stando vicino alla linea di fondocampo. Il set va al tie break, nonostante Federer abbia avuto occasioni per strappare il servizio all’austriaco. A vincerlo è Thiem. Si va al terzo set.

Anche nel set decisivo Federer ha occasioni per strappare il servizio al tennista di Wiener Neustadt. Ma alla fine l’austriaco nell’undicesimo game riesce a togliere la battuta allo svizzero e a regalarsi il successo. È per Thiem il dodicesimo titolo in carriera, il primo a livello 1000, il più importante del suo palmarés. E a renderlo ancora più prestigioso il fatto che sia arrivato lontano dalla terra, la sua superficie prediletta.

Indian Wells 2019: la consacrazione della Andreescu

Sorpresa anche nel tabellone femminile, che ha visto tra l’altro il forfait a torneo in corso di Serena Williams. A vincere è stata la diciottenne canadese Bianca Andreescu, imponendosi in finale al terzo set su Angelique Kerber. La canadese aveva avuto accesso al tabellone principale grazie a una wild card, e adesso per lei si aprono prospettive enormi. Anche l’anno scorso il torneo californiano ha visto imporsi una giovanissima, Naomi Osaka, in finale sulla coetanea Daria Kasatkina. La giapponese ora è numero 1 del mondo. Che anche la Andreescu sia destinata a una grande carriera?

Indian Wells 2019: la disfatta italiana

Continua il momento no del tennis italiano. Tutti gli italiani in gara nel tabellone maschile sono usciti alla prima partita, alcuni con impegni tutt’altro che proibitivi. Nessuna italiana in gara nel torneo femminile. L’unico italiano che ha fatto strada, ma in doppio, è stato Fognini, che insieme a Djokovic è arrivato in semifinale. Speriamo che questo risultato sia una iniezione di fiducia in vista del proseguimento della stagione.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 20 Marzo 2019