Biglietti finale Champions 2019: prezzi e come avere la conferma del posto

Pubblicato il 18 Marzo 2019 alle 07:59 Autore: Giuseppe Spadaro

Biglietti finale Champions 2019: l’evento imperdibile per gli amanti del calcio andrà in scena sabato 1 giugno. Come e dove prenotare i tagliandi

Biglietti finale Champions 2019 prezzi e come avere la conferma del posto ok
Biglietti finale Champions 2019: prezzi e come avere la conferma del posto

Finale Champions, i biglietti


Sabato 1 giugno 2019 a Madrid andrà in scena uno degli eventi sportivi dell’anno. Infatti alle ore 21:00 presso lo stadio “Wanda Metropolitano”, inaugurato nel 2017 si giocherà la Finale Champions 2019. Un appuntamento certamente imperdibile per tutti gli amanti del calcio e per gli sportivi in generale.

Finale Champions 2019, capienza totale 63.550 biglietti

Presto per sapere quali saranno le finaliste. Ma è già caccia al biglietto. I biglietti seguono un aprecisa distribuzione. Come si legge sul sito ufficiale Uefa un totale di 38.000 biglietti sui 63.500 complessivi (la capienza dello stadio per la finale) sono a disposizione per l’acquisto da parte dei tifosi e del pubblico generico. Le due squadre che raggiungeranno la finale riceveranno 17.000 tagliandi ciascuno, mentre 4.000 biglietti saranno a disposizione dei tifosi di tutto il mondo attraverso UEFA.com.

I rimanenti biglietti saranno assegnati al comitato organizzatore locale, alla UEFA, alle federazioni nazionali, ai partner commerciali, alle emittenti e al programma di corporate hospitality con pacchetti consultabili a breve a questo indirizzo.

Finale Champions 2019, prenotazione tramite sito Uefa

Il gruppo dei biglietti prenotabili è quello del pacchetto di 4.000 tagliandi. La possibilità di prenotazione per la vendita dei biglietti per Finale Champions 2019 si svolge esclusivamente su UEFA.com. Al via dalle ore 14:00 del 14 marzo e si protrarrà sino alle ore 14:00 del 21 marzo 2019.

Una volta conclusi i termini per le prenotazioni il regolamento prevede che, in caso di domanda superiore alla disponibilità – cosa che avviene ogni anno visto il numero esiguo rispetto all’interesse che suscita l’avvenimento – tramite estrazione vengono assegnati i biglietti al termine del periodo di vendita.

Nell’effettuare la prenotazione ogni soggetto interessato dovrà dare i propri riferimenti personali. Perché i biglietti sono personalizzati. E perché coloro che hanno fatto domanda sapranno se rientrano o meno tra i “fortunati” che hanno diritto all’acquisto del biglietto in base all’estrazione. La comunicazione è prevista via email entro il 5 aprile sia in caso di esito positivo che negativo. I tifosi potranno anche controllare lo stato della richiesta sul portale biglietti inserendo le proprie credenziali per l’accesso. I biglietti verranno spediti tramite corriere entro e non oltre metà maggio.

Finale Champions 2019, il prezzo dei biglietti e le 4 categorie

Non ci resta che vedere il costo dei biglietti. Sono diverse le categorie previste. Partiamo dalla più economica. Categoria 4: €70, Categoria 3: €160, Categoria 2: €450, Categoria 1: €600

Ci sono ancora altre formule di biglietti prenotabili. Ecco quali sono. 200 Pacchetti Giovani (400 biglietti): €140 (due biglietti Categoria 2 – un adulto e un giovane sotto i 14 anni – venduti al prezzo scontato della Categoria 4)

Biglietti per spettatori diversamente abili: €70 (al costo della Categoria 4 e con un biglietto gratuito riservato all’accompagnatore). Importante sapere che i Costi di spedizione inclusi nei prezzi di tutti i biglietti.

Ogni persona potrà richiedere un massimo di due biglietti.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →