Convocazioni Italia: ecco i ventinove di Mancini, out Balotelli e Belotti

Pubblicato il 15 Marzo 2019 alle 20:26 Autore: Alessandro Guaschini

Convocazioni Italia: ecco i ventinove di Mancini, out Balotelli e Belotti.

Convocazioni Italia ecco i ventinove di Mancini, out Balotelli e Belotti
Convocazioni Italia: ecco i ventinove di Mancini, out Balotelli e Belotti

Il CT Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati per le partite contro Finlandia e Lichtenstein. Ancora una volta fuori Balotelli. L’attaccante del Marsiglia, nonostante stia facendo bene nella sua nuova squadra, non è riuscito a convincere il selezionatore azzurro. Non convocato anche Belotti: il granata si sta riprendendo dopo un brutto periodo, ma il CT preferisce dare fiducia ad altri attaccanti. Premiati i giovani Kean e Zaniolo. Ma vediamo nel dettaglio tutte le scelte di Mancini per affrontare al meglio Litchtenstein e Finlandia, partite valide per le qualificazioni di Euro 2020.

LEGGI ANCHE: Fantacalcio: le probabili formazioni della 28a giornata di Serie A

Convocazioni Italia: i prescelti di Mancini per porta e difesa

Portieri: Cragno, Donnarumma, Perin, Sirigu.

Ormai questi sono i quattro portieri che Mancini convoca di solito. Giusto premiare Sirigu. Il portiere granata sta facendo ottime cose quest’anno, una su tutte l’impresa di tenere la propria porta involta per 557 minuti consecutivi. Invece colui che dovrebbe essere il titolare della Nazionale, Donnarumma, si sta confermando più che mai al Milan. Le prestazioni sono migliorate ancor di più e i gol subiti sono molto meno. Completano il reparto l’uomo Cragno e lo juventino Perin.

Difensori: Biraghi, Bonucci, Chiellini, Florenzi, Izzo, Mancini, Piccini, Romagnoli, Spinazzola.

Immancabili i due difensori centrali della Juve, ma questa volta c’è anche Spinazzola per i bianconeri. Il terzino nell’ultimo mese sta cominciando a convincere, strepitosa la sua partita con l’Atletico. Gli altri centrali sono il milanista Romagnoli, il difensore-goleador Mancini e un altro granata, Armando Izzo. Completano il reparto dei terzini Piccini del Valencia, Biraghi dalla Fiorentina e il romanista Florenzi, nonostante il giocatore non stia facendo bene nelle ultime partite.

Convocazioni Italia: i prescelti di Mancini per centrocampo e attacco

Centrocampisti: Barella, Cristante, Jorginho, Sensi, Verratti, Zaniolo

Viene premiato giustamente Zaniolo. Il centrocampista romanista sta vivendo una stagione incredibile dove è riuscito a farsi notare nel calcio che conta, deve essere per forza una delle pedine del futuro dell’Italia, ma anche del presente. Convocato anche il suo compagno di squadra Cristante, che a Roma sta facendo un po’ più di fatica ad ambientarsi, ma la sua è comunque una stagione discreta. Un altro giovane irrinunciabile è il sardo Barella. Verratti, Jorginho e la sorpresa Sensi completano il reparto.

Attaccanti: Bernardeschi, Chiesa, El Shaarawy, Grifo, Immobile, Kean, Lasagna, Pavoletti, Politano, Quagliarella.

Reparto molto folto, impreziosito da ali di grande livello. Bernardeschi è diventato un elemento fondamentale pure alla Juventus e ora deve guidare anche la Nazionale. Altra stagione di crescita, molto positiva, per Federico Chiesa a Firenze. I titolari probabilmente saranno loro due con El Shaarawy e Politano come loro riserve. Per quanto riguarda le punte, non potevano mancare Immobile e Pavoletti. Premiato Quagliarella: avrà 36 anni ma i suoi gol non potevano non essere notati da Mancini. Ci sono anche il giovane Kean e a sorpresa Kevin Lasagna. L’ex Carpi ha perso il posto a Udine, quindi questa convocazione difficilmente si spiega.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Alessandro Guaschini

Nato a Voghera il 23 luglio 1996 ma residente a Vigevano, è laureato in Economia e Gestione Aziendale presso l'Università Cattolica di Milano. Scrive per il Termometro Politico dal 2018, in particolar modo si occupa di articoli sportivi che spaziano da basket a calcio, sia italiano che internazionale. E-mail: guasco96@gmail.com
    Tutti gli articoli di Alessandro Guaschini →