Toninelli Tg2 Motori: comprato auto diesel ma “poco impattante”. Le polemiche

Pubblicato il 19 Marzo 2019 alle 06:58 Autore: Emilia Missione

Al Tg2 Motori il ministro Toninelli esalta l’elettrico ma ammette: “Ho da poco acquistato una Jeep Compass diesel”. Su Fb si difende: “Costava meno”.

Elezioni 2018, ultime notizie Governo M5S, Toninelli insiste 'Di Maio premier'
Toninelli Tg2 Motori: comprato auto diesel ma “poco impattante”. Le polemiche

Toninelli e l’auto ibrida


Elettrico a lavoro, diesel a casa. Ha fatto discutere un’intervista concessa dal ministro dei Trasporti alla rubrica Motori del Tg2. Al volante, lungo le strade di Roma, Danilo Toninelli risponde alle domande della giornalista Maria Leitner, spiegando l’importanza dell’elettrico per progredire nella lotta alle emissioni. Con un certo orgoglio, Toninelli sottolinea, ai microfoni del Tg2 Motori, la scelta di aver dotato il suo dicastero di due nuove auto elettriche. Auto che, tuttavia, non potrà guidare. “Perché ha il cambio automatico e io non ho mai guidato con quel tipo di cambio”, ammette.

L’intervista continua e la giornalista interroga il ministro sulle sue scelte personali. Toninelli dichiara di avere una vecchia Golf gpl del 2007, ma garantisce: “Ho appena cambiato la bombola. Assicuro al 100%”. Mentre, insieme alla moglie, ha da poco comprato una Jeep Compass. “Tipo di motorizzazione”? chiede la giornalista. “Diesel” risponde il ministro.
Nell’imbarazzo di entrambi, il ministro corre ai ripari: “So che non rimedierò più a questo errore, però è nuova, appena immatricolata. Non ha emissioni poi così impattanti“.

Toninelli al Tg2 Motori: le reazioni

Il video diventa virale e l’hashtag #Toninelli in poco tempo diventa trend topic su Twitter. Le pagine satiriche affollano la rete di post per sottolineare l’evidente contraddizione tra le strategie per incentivare l’elettrico, in teoria, e le scelte pratiche del ministro.

Per difendersi dagli attacchi, il ministro Toninelli affida le sue ragioni a un post su Facebook.

“Siamo oltre la follia – commenta – Stanno discutendo perfino sul fatto che io abbia comprato una macchina”. E aggiunge: “Alcuni mi chiedono perché abbia preso una auto diesel, mentre come Ministero e come Governo spingiamo sull’elettrico. La risposta è molto semplice: per ragioni di natura economica. Un’auto usata costava molto di meno di una nuova“.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Emilia Missione

Giornalista professionista, classe '90. Ho lavorato a SkyTg24 e come public affairs consultant. Amo la politica, le parole e le gonne di tulle. Ma non in questo ordine.
Tutti gli articoli di Emilia Missione →