Italia-Finlandia: probabili formazioni, quote, pronostico, diretta streaming-tv

Pubblicato il 23 Marzo 2019 alle 07:00 Autore: Mattia Cuttica

Sabato 23 Marzo 2019, verso Euro2020. Gara di qualificazione (gruppo J): Italia-Finlandia, ore 20.45. Le probabili formazioni, le quote ed il pronostico.

Italia-Finlandia probabili formazioni, quote, pronostico, diretta streaming-tv

Italia-Finlandia: probabili formazioni, quote, pronostico, diretta streaming-tv

Scongiurata la retrocessione nella Nations League, torna la Nazionale. Si inizia a fare sul serio, lo sguardo è già proiettato verso gli Europei del 2020. Al via le qualificazioni, si parte. Il sorteggio dei gironi, avvenuto ad inizio Dicembre, ha unito l’Italia nel gruppo J insieme ad Armenia, Bosnia, Grecia, Liechtenstein e Finlandia. Le ultime due citate saranno le prime avversarie degli Azzurri. Non certo un girone di ferro ma la beffa è sempre dietro l’angolo.

Il debutto è previsto Sabato 23 Marzo 2019, alle ore 20.45, allo stadio Friuli di Udine contro i finlandesi.

Oltre ai soliti nomi, ormai garanzie azzurre, ed insieme a qualche novità, nella lista del ct Roberto Mancini tornano Zaniolo che si sta sempre più ritagliando un ruolo da protagonista nella Roma, Kean (classe 2000) che ha impressionato ancora nella Juventus e Vincenzo Grifo cresciuto in Germania, alla sua seconda convocazione in Nazionale dopo il buon esordio contro gli Stati Uniti (nel Novembre dello scorso anno).

Fortemente acclamato dagli italiani fa la sua ricomparsa in maglia azzurra Fabio Quagliarella. L’attaccante campano, infatti, sta vivendo una seconda giovinezza. All’età di 36 anni si è conquistato la Nazionale quattro anni dopo l’ultima volta, quando in panchina sedeva Antonio Conte. Questo è il frutto della professionalità del giocatore e del gran rendimento che sta ottenendo nella stagione di Serie A in corso, dove è attualmente capocannoniere con 21 reti in 28 giornate giocate.

L’Italia non deve sbagliare l’esordio contro la Finlandia per dare subito un segnale importante, non solo di crescita. Gli ultimi risultati hanno dato linfa alla brigata tricolore vittoriosa in Polonia (nella Nations League) ed in amichevole contro gli Stati Uniti. Due pareggi invece contro Ucraina e Portogallo mentre l’ultima sconfitta risale al 10 Settembre 2018 proprio in Portogallo (1-0).

Italia-Finlandia: le probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Biraghi; Chiellini; Bonucci; Spinazzola; Jorginho; Barella; Verratti; El Shaarawy; Bernardeschi; Immobile.

Allenatore: Mancini

Federico Chiesa però ha dovuto abbandonare gli allenamenti a Coverciano nella giornata di Giovedì per problemi muscolari che si erano fatti già sentire in campionato con la Fiorentina.

FINLANDIA (4-4-2): Hradecky; Raitala; Toivio; Arajuuri; Uronen; Lodkamara; Sparv; Soiri; Pukki; Tuominen.

Allenatore: Kanerva

Italia-Finlandia: le quote ed il pronostico

L’Italia è data nettamente favorita dai bookmakers. La vittoria della nostra nazionale è quotata a 1.28 contro 12.00 della Finlandia. Il pareggio lo troviamo a 5.00. Avversario non irresistibile quello che affronteranno gli azzurri che quindi potrebbero segnare almeno due gol (1.33) senza tuttavia superare i quattro (over 3,5 quotato a 3.40).

Sono tredici gli incontri nella storia delle due formazioni. Undici vittorie italiane, un pareggio ed un solo successo finlandese.

Italia-Finlandia: diretta streaming o tv. Dove vederla

La partita tra Italia e Finlandia sarà trasmessa in tv su Rai Uno, Sabato 23 Marzo 2019 in diretta ed in esclusiva alle ore 20.45.

Il match sarà inoltre disponibile in streaming sulla piattaforma online Rai Play.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Mattia Cuttica

Mattia Cuttica nasce a Sanremo il 07/04/1997. Dopo aver conseguito il diploma di Liceo Scientifico decide di proseguire gli studi fuori città, a Pavia. Sceglie di frequentare la facoltà di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Si appassiona allo sport fin da bambino, con particolare attenzione al calcio che segue abitualmente.
    Tutti gli articoli di Mattia Cuttica →