Olanda-Germania: probabili formazioni, quote e pronostico

Pubblicato il 24 Marzo 2019 alle 07:15 Autore: Tommaso Di Mario

Venerdì 22 Marzo 2019. Qualificazioni ad Euro2020, il secondo turno del Girone C vedrà sfidarsi Olanda e Germania. Le probabili formazioni e le quote.

Olanda-Germania probabili formazioni, quote e pronostico

Olanda-Germania: probabili formazioni, quote e pronostico

Domenica 24 Marzo 2019 Olanda e Germania si sfideranno nel match valevole per la seconda giornata di qualificazioni ad Euro2020. La partita, in programma alle ore 20:45 andrà in scena all’Amsterdam Arena, la casa dell’Ajax.

Olanda-Germania: come arriva l’Olanda

L’Olanda è reduce dalla vittoria ottenuta contro la Bielorussia nella prima partita delle qualificazioni, che l’ha proiettata in prima posizione nel Girone C. Gli Oranje sembrano aver ritrovato la competitività che mancava ormai da troppi anni, frutto anche del ricambio generazionale che ha coinvolto diversi campioni del vecchio blocco olandese. Ora la nazionale guidata da Ronald Koeman torna a far paura. Il risultato della prima partita, seppur contro un avversario nettamente inferiore, ha messo in luce la potenzialità di questa squadra. Nel 4-0 rifilato alla Bielorussia hanno messo la propria firma sul tabellino di gara Memphis Depay, autore di una doppietta, Wijnaldum e Virgil Van Dijk, uno dei centrali più forti in assoluto in questo momento storico. Vedremo se gli olandesi otterranno un risultato positivo anche Domenica contro la Germania, la diretta concorrente per il primo posto del Girone.

Olanda-Germania: come arriva la Germania

La Germania ha riposato al primo turno e viene dall’eliminazione dalle Nations League a discapito proprio dell’Olanda, inoltre sta vivendo un periodo difficile della sua storia recente. Anche in questo caso la Germania, così come l’Olanda, sta attraversando un ricambio generazionale che ne ha condizionato gli ultimi risultati. Domenica sera la formazione che scenderà in campo vedrà un solo superstite della finale del mondiale del 2014: Manuel Neuer. La nazionale guidata da Loew avrà in comune con quella del mondiale conquistato nel 2014 solo il modulo, ovvero il 4-2-3-1. In difesa ci saranno Sule e Tah, supportati da Klostermann e Kimmich che agiranno sulle fasce. A centrocampo ci saranno Gundogan e Halstenberg, mentre sulla trequarti agiranno Brandt, Haverz e Sané, a supporto dell’unica punta Timo Werner. Vedremo se i tedeschi partiranno con il piede giusto e conquisteranno una vittoria ad Amsterdam, per partire al meglio e assicurarsi anzitempo la qualificazione ad Euro2020.

Le probabili formazioni di Olanda-Germania

Olanda (4-3-3): Cillessen; Blind, van Dijk, de Light, Dumfries; de Jong, Wijnaldum, de Roon; Babel, Depay, Bergwijn. Allenatore: Koeman

Germania (4-2-3-1): Neuer; Klostermann, Sule, Tah, Kimmich; Gundogan, Halstenberg; Brandt, Havertz, L. Sané; Werner. Allenatore: Loew

Quote e pronostico di Olanda-Germania

L’Olanda ha perso 15 volte contro la Germania, ma mai negli ultimi tre precedenti. La Germania è invece retrocessa in Lega B, senza mai vincere in Nations League, dove ha perso entrambe le trasferte. Inoltre ha vinto solo quattro delle ultime 16 gare, una nelle ultime cinque. La vittoria dei padroni di casa è quotata 2,50, è dato a 3,50 invece il pareggio, mentre la vittoria della Germania è quotata 3,70. Si prevede una partita equilibrata ma con molti gol, per questo motivo è consigliato il GOL quotato 1,60.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Tommaso Di Mario

Di Mario Tommaso nasce a Pavia il 22/01/1997. Ha frequentato il Liceo Scientifico N.Copernico e studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università degli studi di Pavia. Ha sempre coltivato l’interesse per il giornalismo sportivo, è infatti un grande appassionato di calcio e segue con altrettanto interesse la politica e le tematiche di attualità.
    Tutti gli articoli di Tommaso Di Mario →