Conto corrente gratuito 2019 per pensionati o giovani, nota Adiconsum

Pubblicato il 28 Marzo 2019 alle 08:49 Autore: Daniele Sforza

Il conto corrente gratuito 2019 è una delle novità più importanti contenute nel D.M. n. 70 del 3 maggio 2018. La nota di Adiconsum a riguardo.

Conto corrente gratuito 2019 pensionati
Conto corrente gratuito 2019 per pensionati o giovani, nota Adiconsum

Il conto corrente gratuito per i contribuenti con Isee annuo inferiore a 11.600 euro e per pensionati con reddito lordo annuo inferiore a 18.000 euro è una delle novità più importante contenute nel D.M. n. 70 del 3 maggio 2018. Il conto corrente è gratuito nel senso che si ha diritto ad avere un conto senza pagare le spese di gestione e l’imposta di bollo. Come riporta l’articolo 2 del Decreto Ministeriale, infatti, il conto di base include, a fronte del solo pagamento di un canone annuale onnicomprensivo e senza addebito di altre spese, oneri o commissioni di alcun tipo e natura, un determinato numero di operazioni e servizi.

Conto corrente gratuito 2019: convenzione tra Adiconsum e FNP Cisl Magna Grecia

Sul tema, e in favore di una maggiore sensibilizzazione a riguardo, si è espressa Adiconsum Calabria. Lo ha fattoper voce del suo presidente Michele Gigliotti, dopo aver firmato una convenzione con la Federazione dei Pensionati CISL di Catanzaro Crotone Vibo Valentia.

Ecco le sue parole, riportate da CalabriaEconomia. “Nella società odierna accendere un conto corrente è diventato quasi imprescindibile, e la nostra Associazione è in prima linea per aiutare e sostenere chi non ha molta dimestichezza con il settore bancario”. La legge ha previsto diversi servizi e prodotti offerti gratuitamente, come ad esempio la carta di debito, l’accredito della pensione o dello stipendio, il versamento dei soldi in contanti o degli assegni bancari e circolari. Senza ovviamente dimenticare i prelievi di denaro e la domiciliazione delle utenze domestiche.

Conto corrente gratuito 2019 per pensionati: lo scopo della convenzione

Sulla questione è intervenuto anche il segretario generale della Federazione dei Pensionati CISL della Magna Grecia, Domenico Zannino. Che ha salutato la firma della convenzione con molto entusiasmo, considerandolo “un atto importante per la tutela dei pensionati”. I quali potranno usufruire del servizio di consulenza offerta per avere il conto corrente gratuito e risparmiare più di 100 euro l’anno.

Inoltre, “la sinergia tra Adiconsum e FNP CISL della Magna Grecia è un mezzo efficace per superare l’atteggiamento ostruzionistico e fuorviante di tanti uffici postali e istituti bancari che in questi mesi, da quando è entrata in vigore la nuova normativa, hanno cercato di dissuadere gli utenti con argomenti pretestuosi fino al punto da indurre tanti cittadini e pensionati a rinunciare al servizio gratuito proponendo prodotti più complessi e costosi”.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →