articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

L’Aquila Grandi Speranze: trama, cast e anticipazioni. Quando va in onda

L'Aquila Grandi Speranze
L’Aquila Grandi Speranze: trama, cast e anticipazioni. Quando va in onda

Streaming fiction e cast


A dieci anni dal terribile terremoto che colpì i cittadini aquilani, andrà in onda la serie tv L’Aquila – Grandi Speranze. Diretta da Mario Risi, la serie sarà composta da sei puntate e vedrà Giorgio Tirabassi, Giorgio Marchesi e Donatella Finocchiaro come protagonisti.

Il cast d’eccezione sarà arricchito dalla presenza di giovanissimi attori aquilani, che meglio rappresentano il coraggio e la voglia di riprendere possesso della propria vita. Da città fantasma a centro cittadino in ricostruzione, L’Aquila ha dovuto rimettersi in piedi e ricominciare a volare. Questa è la metafora che il regista ha infatti cercato di rendere al meglio. Mario Risi ha voluto dunque trasmettere ai telespettatori, in modo autentico, i momenti vissuti durante e dopo il sisma del 2009.

Il Commissario Montalbano: trama e cast, stasera 3 aprile 2019 su Rai 1

L’Aquila Grandi Speranze: trama della fiction di Mario Risi

La trama prende forma intorno alla vita di due famiglie, che cercano di dimenticare i brutti momenti vissuti il 6 aprile 2009. Esattamente un anno dopo il violento sciame sismico, Franco e Silvia sperano ancora di ritrovare la loro figlia, Costanza. La ragazza risulta infatti dispersa e il caso è stato è stato archiviato. I suoi genitori, però, non hanno mai smesso di chiedere di cercare il suo corpo. Gianni ed Elena, d’altra parte, aspettano con ansia di ritornare nella loro casa.

Nel frattempo, giunge in città un imprenditore edile che afferma di voler ricostruire la città. Negli occhi delle persone, il costruttore vede tanta speranza e voglia di ricominciare. La morte è solo un lontano ricordo e L’Aquila ha voglia di rinascere dalle sue ceneri.

L’Aquila Grandi Speranze: anticipazioni e curiosità, l’aria di autenticità

Prima di girare L’Aquila Grandi Speranza, il regista Mario Risi ha raccolto numerose testimonianze di adulti, ragazzi e bambini che avevano vissuto quei momenti sulla propria pelle. È il caso, ad esempio, di Luca, uno dei protagonista della serie tv. All’epoca, Luca aveva solo 4 anni, ma ricorda ogni attimo quasi alla perfezione.

L’aria di autenticità che caratterizza la fiction, traspare in modo particolare, negli occhi dei giovani attori aquilani che hanno preso parte al progetto.

Maria Iemmino Pellegrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 17 Aprile 2019