articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Cambio palinsesto Rai per incendio Notre Dame de Paris: cosa non va in onda

Cambio palinsesto Rai per incendio Notre Dame de Paris: cosa non va in onda
Cambio palinsesto Rai per incendio Notre Dame de Paris: cosa non va in onda

La RAI modifica il proprio palinsesto in seguito al drammatico incendio che sta colpendo la Francia e nello specifico la Cattedrale di Notre-Dame de Paris. Ci saranno infatti aggiornamenti continui sulla situazione, il servizio di informazione continuerà anche nei programmi della notte. Ecco tutto quello che cambia.

Cambio palinsesto Rai per incendio Notre Dame de Paris: edizioni speciali continue dei TG Rai

Il TG2 post, approfondimento del telegiornale del canale 2 della Rai sarà interamente dedicato alla vicenda che sta scuotendo la cultura di tutta l’Europa e del mondo intero. Anche su Rai 1 dopo i “Soliti ignoti” ci sarà uno speciale con i corrispondenti dalla Francia che interagiranno assieme a esperti di storia e storia dell’arte. Il TG3 infine anticiperà i temi della Linea notte tra i quali ci sarà anche l’incendio devastante della Cattedrale francese.

Sky Atlantic: canale digitale terrestre, streaming e tv. Dove vedere

Cambio palinsesto Rai per incendio Notre Dame de Paris: filo diretto con la tragedia su Rainews 24

Anche la programmazione all news della Rai è completamente sintonizzata sulla vicenda francese. Rainews 24 sta seguendo minuto dopo minuto quello che sta succedendo a Parigi. Oltre alle notizie sull’accaduto, Rainews 24 offre anche una serie di servizi che analizzano attraverso immagini, testimonianze e racconti non solo gli sviluppi attuali ma anche ciò che potrebbe presto essere solo storia del passato. Anche sulle frequenze radio cambia tutto. Radio 1, Radio 2, Radio 3 e Isoradio fino ad arrivare a Radio anch’io domani alle 7.30, racconteranno di Notre Dame. Insomma, un servizio televisivo completamente proiettato sulla situazione della Cattedrale per far conoscere a tutti questo dramma che investe, indistintamente la cultura di ognuno di noi, europei e cittadini del mondo.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 15 Aprile 2019