articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Juventus-Ajax: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale RISULTATO FINALE (1-2)

Juventus-Ajax diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale

Juventus-Ajax: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale RISULTATO FINALE (1-2)

Diretta Juventus-Ajax: il commento finale

Una straordinaria impresa degli ospiti, un rammarico per i padroni di casa. La Juventus saluta la Champions League e cede il passo a un’Ajax sempre più sorprendente. Prima il Real Madrid, poi la Juventus, fin dove potrà spingersi questa squadra?

Il match comincia con l’intensità delle grandi notti europee. Pressing asfisiante da parte delle due squadre e grandi giocate da ambedue i lati. L’Ajax concede l’iniziativa ai bianconeri, che trovano il vantaggio col solito Cristiano Ronaldo: pasticcio difensivo dei Lancieri e gol di CR7. Ma l’Ajax non si scompone e dopo 6 minuti trova il gol del pareggio (abbastanza fortunoso, va detto) con Van De Beek, che si ritrova a tu per tu col portiere e lo batte.

Nel secondo tempo si assiste a un’involuzione dei bianconeri che ha del clamoroso. Con questo risultato si andrebbe ai supplementari, ma all’Ajax non basta. Imbastisce un calcio dalla qualità che ha del clamoroso, imbastendo sprazzi di Calcio Totale a tutto tondo nel rettangolo di gioco.
Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, poi, De Light svetta su Alex Sandro e Rugani, siglando la rete del vantaggio. Nel momento in cui la Vecchia Signora è chiamata ad una reazione, questa non si presenta. I bianconeri appaiono sottotono e subiscono le azioni a non finire degli olandesi, mai galvanizzati come questa sera.

Sul finale viene annullato un gol (giustamente) all’Ajax: Ziyech era infatti in posizione di fuorigioco. Rimane magistrale la conclusione, a giro sul secondo palo. Nei minuti di recupero un rigore dubbio alla Juventus non viene assegnato.

Finisce col trionfo dell’Ajax all’Allianz Stadium. Una squadra che sembra esaltarsi molto più in trasferta, col peso della pressione e del pronostico avverso, piuttosto che fra le mura amiche.

Diretta Juventus-Ajax: secondo tempo

93′ L’arbitro fischia la fine dell’incontro. Un Ajax straordinario batte la Juventus per 2 a 1. Fra poco il commento finale.

93′ Giallo per Cristiano Ronaldo: intervento in ritardo in scivolata che gli costa il cartellino.

90′ VAR REVIEW: L’ARBITRO NON ASSEGNA IL CALCIO DI RIGORE SUL TOCCO DI MANO DI BLIND.

90′ L’arbitro assegna 2 minuti di recupero.

90′ VAR REVIEW PER UN CONTATTO IN AREA DI RIGORE DI UN GIOCATORE DELL’AJAX.

88′ Cambio per l’Ajax: esce Ziyech ed entra Huntelaar.

87′ Assedio Juventus in questo finale di gara, con l’Ajax in attesa che tiene botta sull’iniziativa bianconera.

83′ Occasione Ajax: tentativo al volo su palla vagante di Shone in area di rigore. Il tiro esce a lato sulla destra.

82′ Cambio per l’Ajax: entra Magallàn ed esce Sinkgraven.

81′ Cross dalla trequarti di Emre Can e colpo di testa di Cristiano Ronaldo. Onana in scioltezza fa suo il pallone.

80′ Cambio per la Juve: esce Bernardeschi ed entra Bentancur.

80′ GOL ANNULLATO ALL’AJAX: CONCLUSIONE DI ZIYECH A GIRO SUL SECONDO PALO CHE SI INSACCA IN RETE, MA TUTTO FERMO PER POSIZIONE DI FUORIGIOCO.

78′ Altra occasione per la Juve: cross di Cancelo dalla trequarti destra e colpo di testa di Cristiano Ronaldo, disturbato da De Light. Onana fa suo il pallone vagante.

77′ Tentativo di conclusione dal limite dell’area di Cristiano Ronaldo. Il tiro viene deviato in angolo.

75′ Occasione Juve: cross dalla destra di Bernardeschi e colpo di testa di Kean verso il secondo palo. La conclusione finisce a lato.

74′ Clamorosa occasione per l’Ajax: Ziyech dalla trequarti serve con un filtrante alto il movimento di Neres, che conclude a lato.

73′ Assedio della Juve in questa fase di gara, con l’Ajax che tiene botta e difende nella propria metà campo.

70′ Tentativo su punizione di Shone sul palo di destra. Il tiro finisce a lato.

69′ Giallo per Emre Can: le proteste del centrocampista gli costano il cartellino.

67′ GOL AJAX. DE LIGHT SUGLI SVILUPPI DI CALCIO D’ANGOLO STACCA DI TESTA SVETTANDO SU ALEX SANDRO E RUGANI E INSACCA IN RETE.

65′ Occasione Ajax: azione perfetta dei Lancieri, con Ziyech che dalla sinistra mette al centro un cross teso al posto che calciare. Il pallone è preda della difesa bianconera, che in affanno riesce a spazzare.

64′ Cambio per la Juve: esce De Sciglio ed entra Cancelo.

63′ Altra clamorosa occasione per l’Ajax! Contropiede magistrale dei Lancieri, col pallone diretto sul secondo palo a Ziyech, che avrebbe calciato a porta vuota. Pjanic con una scivolata miracolosa mette in angolo.

61′ Occasione Juve: Cristiano Ronaldo si smarca sulla trequarti e serve il movimento in profondità di Kean, che entra in area e di prima intenzione calcia. Il suo tiro finisce a lato.

57′ Che occasione per l’Ajax! Azione fantastica dei Lancieri, con Van de Beek che dal limite dell’area conclude con un destro a giro sul secondo palo. Szczesny in allungo riesce a mettere in angolo.

55′ Partita intensissima in questa fase, con la Juve che dopo una fase di sofferenza torna a farsi vedere in avanti.

52′ Che occasione per l’Ajax! Errore a centrocampo di Pjanic che fa scattare il contropiede dei Lancieri, con Ziyech che dalla destra conclude di potenza sul primo palo. Szczesny con un grande intervento mette la mano sinistra e riesce a parare.

50′ Occasione Ajax: tentativo dal limite dell’area di Van de Beek su scarico di Shone in area. Il tiro viene deviato in angolo.

48′ Occasione Juve: percussione palla al piede di Ronaldo a servire il movimento di Matuidi, che entra in area e crossa al centro. De Light intercetta il passaggio e spazza.

47′ Prime fasi della ripresa all’insegna del pressing da parte delle due squadre. Juvnetus che continua a tenere il possesso di palla.

45′ Primo pallone controllato dai Lancieri, il match riprende sul risultato di 1 a 1.

45′ Cambio per la Juventus: entra Kean ed esce Dybala.

Diretta Juventus-Ajax: primo tempo

50′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo. E’ 1 a 1 fra Juventus e Ajax, in un match dalla grande intensità agonistica, povero di occasioni ma ricco di emozioni.

49′ Tentativo su calcio di punizione di Cristiano Ronaldo: la sua conclusione viene deviata dalla barriera.

47 Assedio Juventus in questo finale di primo tempo: cross dalla trequarti di Matuidi a cercare Ronaldo in area, Blind rinvia lontano.

45′ L’arbitro assegna 5 minuti di recupero.

44′ Fasi finali di primo tempo ad altissima intensità. L’Ajax dopo il gol del pareggio ha ritrovato morale e fiducia.

39′ Brivido per la Juventus: errore sul rinvio di Szczesny che trova la deviazione di Ziyech. Il gioco è fermo per tocco di mano dell’attaccante.

38′ Cross di De Sciglio dalla trequarti destra a cercare il movimento di Cristiano Ronaldo. Il traversone è troppo lungo e si perde a lato.

36′ VAR REVIEW: il gol dei Lancieri viene convalidato.

34′ GOL AJAX: VAN DE BEEK SUL TIRO DEVIATO DI NERES BATTE
SZCZESNY PER IL GOL DEL PAREGGIO.

33′ Tentativo dalla destra di Bernardeschi da posizione defilata. Il tiro si perde sul fondo.

31′ Juventus arrembante dopo il gol del vantaggio: conclusione dal limite dell’area di Pjanic in caduta, Onana fa suo il pallone.

30′ VAR REVIEW: il gol viene convalidato!

28′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! SEMPRE LUI, CRISTIANO RONALDO! IL VANTAGGIO DELLA JUVE! SUGLI SVILUPPI DI CALCIO D’ANGOLO IL PORTOGHESE CONCLUDE DI TESTA E BATTE ONANA.

27′ Occasione Juve: De Sciglio di prima intenzione serve Bernardeschi a entrare in area di rigore, con l’attaccante che prova la conclusione a giro. Blind chiude in angolo.

26′ Cross dalla destra di Veltman in area di rigore a cercare l’uomo sul secondo palo. Il traversone non è preda di nessun giocatore e si perde in rimessa laterale.

24′ Ajax che alza il baricentro in questa fase. Calcio d’angolo conquistato da Shone.

22′ Tentativo di prima intenzione dalla distanza di Dybala, sulla ribattuta della difesa dei Lancieri. Onana in tuffo va in presa sicura.

21′ Che occasione per l’Ajax! Tentativo di Neres in area di rigore, con Van de Beek che si avventa sul pallone vagante. La sua conclusione finisce alta sopra la porta di Szczesny.

18′ Tentativo di filtrante di Bernardeschi a premiare il movimento di Ronaldo; Onana in uscita fa suo il pallone, troppo lungo per il portoghese.

16′ Ritmi di gioco alti in questi primi 15 minuti di gara, con la Juventus che tiene botta all’iniziativa dell’Ajax.

13′ Tentativo di cross in area di rigore, su punizione, di Ziyech: il pallone finisce fra le braccia di Szczesny.

12′ Fase dell’incontro frammentata, con continue interruzioni di gioco. La Juventus si abbassa in questa fase, con l’Ajax che alza il baricentro.

11′ Cambio per l’Ajax: esce Mazraoui ed entra Sinkgraven.

10′ Mazraoui a terra per il problema al piede destro. L’Ajax si prepara al primo cambio.

7′ Infortunio per Mazraoui: problema al piede per il terzino, Ajax momentaneamente in 10.

5′ Che brivido per l’Ajax! Rinvio di Onana che trova in pieno la deviazione di Khedira. Il pallone vagante finisce fuori.

4′ Primo lampo dei bianconeri: tentativo dalla distanza di De Sciglio, Bernardeschi si pone nella traiettoria e mura il tiro del terzino.

3′ Juventus in controllo del possesso in queste fasi iniziali dell’incontro. Ajax in attesa nella propria metà campo.

1′ Primo possesso per la Juventus, la partita è cominciata!

Diretta Juventus-Ajax: le formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo

Allenatore: Allegri

AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui; Schöne, De Jong; Ziyech, van De Beek, Neres; Tadic

Allenatore: ten Hag

Tempo di Champions League. All’Allianz Stadium di Torino stasera andrà in scena il ritorno dei quarti di finale Juventus-Ajax. Calcio d’inizio previsto per le ore 21:00.

Juventus-Ajax: il momento della Vecchia Signora

Capitolo Juventus: i bianconeri sono ormai certi della vittoria del campionato già da tempo. L’ottavo scudetto consecutivo è ormai una formalità da compilare e la sconfitta contro la SPAL a Ferrara non ha demoralizzato l’ambiente. La concentrazione è rivolta in toto alla Champions League, verso un ritorno dei quarti di finale che si preannuncia infuocato in quel di Torino.

I bianconeri dovrebbero scendere in campo con la stessa difesa, mentre a centrocampo ci sarà Emre Can al posto di Bentancur, con Pjanic e Matuidi ai lati. Davanti sicuri di una maglia Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. Dubbio sul terzo attaccante: Kean o Dybala? Mandzukic sembra debba partire dalla panchina, con l’argentino favorito sul giovane bomber juventino, che potrebbe subentrare a match in corso.

Juventus-Ajax: la carica dei Lancieri

Capitolo Ajax: i Lancieri hanno contro il favore del pronostico e il risultato dell’andata, un pareggio che, in virtù del gol in trasferta, favorisce i bianconeri. Tuttavia gli olandesi sono determinati a non smettere di stupire e sorprendere. La squadra vista in campo al Santiago Bernabeu ha dimostrato che per lei tutto è possibile.

In conferenza stampa ten Hag non ha sciolto il dubbio relativo a de Jong: “Devo valutarlo nell’allenamento di rifinitura ma voglio essere ottimista“. Allenamento che ha dato indicazioni positive: il centrocampista ha svolto tutto l’allenamento e sembra poter giocare dal primo minuto all’Allianz Stadium. Per il resto è confermata la formazione dei titolarissimi, vista anche all’andata.

Le probabili formazioni di Juventus-Ajax

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo

Allenatore: Allegri

AJAX (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui; Schöne, De Jong, Van De Beek; Ziyech, Tadic, Neres

Allenatore: ten Hag

Dove vedere in tv e streaming Juventus-Ajax

La partita verrà trasmessa in diretta ed esclusiva in tv su Sky Sport Uno, mentre in streaming sarà possibile vederla su Sky Go e Now TV.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: martedì, 16 Aprile 2019