18/04/2019

MasterChef 9 2020: cast e anticipazioni, Giorgio Locatelli confermato

autore: Claudia Piletti
MasterChef 9 2020: cast e anticipazioni, Giorgio Locatelli confermato
MasterChef 9 2020: cast e anticipazioni, Giorgio Locatelli confermato

Finalmente arriva la conferma da Repubblica: Giorgio Locatelli sarà giudice anche nella prossima edizione di MasterChef 9, attesa nel 2020, che andrà in onda sempre su Sky Uno. Locatelli, dopo la grande fama del suo locale Locanda Locatelli nel Regno Unito, ha raggiunto un grande successo anche in Italia.

La parola rilassarsi non fa tanto parte del mio… Non la uso tanto” risponde Giorgio Locatelli alla domanda di Repubblica. La conferma dello Chef, arriva dopo una stagione in cui ha dato prova di sintonia con gli altri giudici, empatia e fermezza verso i concorrenti. Una mano ferma, decisa ma che può essere anche dolce e gentile ma soprattutto schietto. Questa è stata una delle qualità migliori del giudice.

In MasterChef 9, oltre a Giorgio Locatelli, sono confermati anche gli altri tre giurati delle scorse edizioni: giurati Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich e Bruno Barbieri, di cui ormai si da per scontata la loro presenza, a meno dell’annuncio di un addio.

MasterChef 9: Giorgio Locatelli

A differenza di Antonia Klugmann, che aveva sostituito Carlo Cracco solo per un’annata, decidendo poi di abbandonare il programma e dedicarsi al suo ristorante, Giorgio Locatelli ha deciso comunque di proseguire. Lo chef, pur essendo molto impegnato a Londra nel suo ristorante, dopo un grande debutto a MasterChef 8, che lo ha reso parte integrante della squadra fin da subito, ha annunciato di esserci anche nella nona edizione del programma, in veste di giurato.

Fin da subito ha saputo creare un ruolo tutto suo all’interno della giuria di MasterChef, confermandosi gentile ed educato. Con il tempo, puntata dopo puntata, però, è riuscito anche ad adeguarsi agli atteggiamenti “diabolici” degli altri giudici, giocando a fare il severo, ma non perdendo allo stesso tempo, la sensibilità e la delicatezza che lo caratterizza. Nella sua prima edizione a MasterChef 8 ha cucinato, ha spronato gli aspiranti Chef a fare sempre meglio. E, d’altro canto, li ha rimproverati quando si accorgeva che non stavano dando il massimo e non prendevano abbastanza sul serio l’opportunità che avevano avuto.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]