articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Luna Rosa 2019: quando vederla in Italia, orario e perché cambia colore

Luna Rosa 2019: quando vederla in Italia, orario e perché cambia colore
Luna Rosa 2019: quando vederla in Italia, orario e perché cambia colore

Una Luna speciale quella che splenderà nel cielo notturno di oggi 19 aprile 2019, una Luna “rosa”; d’altra parte, il satellite non si tingerà di un colore diverso da quello con cui si mostra abitualmente.

Luna Rosa 2019: solo un’illusione

La Luna “rosa” è un fenomeno legato all’inizio della primavera ma chi si aspetta di veder il satellite di un colore diverso, come si diceva, rimarrà deluso; infatti, sarà possibile osservare una semplice, per così dire, Super Luna; l’evento, tra l’altro, è già avvenuto quest’anno e in modo via via meno intenso ricapiterà lungo il resto dell’anno.

Il colore del disco non cambierà, insomma, il particolare nome è legato alla tradizione dei nativi americani che la osservavano in contemporanea al periodo di fioritura di una pianta selvatica che con i suoi petali, appunto di colore rosa, tingeva il paesaggio.

Si tratta della Phlox subulata, una sempreverde molto diffusa in Nord America, si estende a perdita d’occhio in certe zone, che sparisce durante la stagione invernale e rifiorisce proprio in questo periodo. L’evento era molto importante, visto che i nativi americani scandivano il proprio calendario attraverso le fasi lunari, per cui ogni plenilunio aveva un nome ispirato agli eventi naturali.

Luna Rosa 2019: l’importanza per la Pasqua

La Luna “rosa” raggiungerà il picco massimo alle 13 e 12 di oggi venerdì 19 aprile. Tuttavia, nei cieli italiani dovrebbe diventare visibile a partire dal tramonto, diventando pienamente osservabile dalle ore 20 in poi.

La Luna “rosa” è importante anche perché secondo il calendario ecclesiastico è il plenilunio immediatamente precedente alla Pasqua. La festività cambia la data di anno in anno a seconda di quando cade il plenilunio successivo all’equinozio di primavera. Quest’anno l’equinozio è avvenuto il 20 marzo e il 21 marzo si è già verificato un plenilunio ma per convenzione la Chiesa ha stabilito la data dell’equinozio al 21 marzo, quindi, proprio è il plenilunio del 19 aprile quello in base a cui si fa il calcolo per scegliere la data della Pasqua.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 19 Aprile 2019