Sondaggi elettorali Emg: Lega in crescita, giù M5S e PD

Pubblicato il 2 Maggio 2019 alle 09:01 Autore: Andrea Turco

Sondaggi elettorali. La Lega viene data in forte crescita nell’ultimo sondaggio Emg per Agorà andato in onda il 2 maggio. Giù M5S e PD

sondaggi elettorali emg, intenzioni voto
Sondaggi elettorali Emg: Lega in crescita, giù M5S e PD

La Lega viene data in forte crescita nell’ultimo sondaggio Emg per Agorà andato in onda il 2 maggio. Secondo la rilevazione, rispetto ad una settimana fa, il Carroccio guadagna quasi un punto percentuale e si riporta al 32,2% in linea con la media nazionale. Il Movimento 5 Stelle flette leggermente all’indietro (-0,2%) e cala al 22,9%. Peggio dei pentastellati fa il Partito Democratico che mette in casella un -0,7% e scende al 21,9%. Ora il distacco tra dem e grillini passa da mezzo punto ad un punto percentuale. Forza Italia rimane appena sopra il 10% nonostante la leggera perdita dello 0,1%. Anche Fratelli d’Italia inchioda e cede lo 0,3% scendendo al 5,1%. Più Europa-Italia in Comune rimane stabile al 3% mentre La Sinistra dal 2,8 scende al 2,5%. Ancora alta la fetta di indecisi/non voto, sondata da Emg al 41,9%.

Sondaggi elettorali Emg: il giudizio sul governo

La maggioranza relativa degli italiani (43%) esprime un giudizio positivo sull’esecutivo Conte. I più entusiasti rimangono gli elettori pentastellati (89%) mentre sono più freddi i giudizi degli elettori della Lega (69%) e di Forza Italia (55%). È possibile che i buoni risultati che arrivano dal Pil, dato dall’Istat in crescita dello 0,2% nel primo trimestre del 2019, aumentino nelle prossime settimane i giudizi positivi nei confronti del governo.

Sondaggi elettorali Emg: la fiducia nei leader

Cala la fiducia degli italiani nei principali leader politici. A cominciare da Matteo Salvini che piace al 49% degli intervistati (-1%). Passo indietro anche per il premier Conte al 46% (-1%). Il capo dei Cinque Stelle Di Maio di punti ne perde due di punti (39%) così come il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ora al 23%. La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, rimane in penultima posizione al 22% (-1%). Stabile in fondo alla classifica l’ex premier Berlusconi al 16%.

Sondaggi elettorali Emg: il futuro del governo

Secondo alcuni analisti politici, il governo terminerà la sua esperienza il giorno dopo le elezioni europee riportando l’Italia al voto. A credere a questa ipotesi è però solo il 23% degli italiani. Il 48% è convinto invece che alla fine Lega e Movimento 5 Stelle continueranno a governare insieme anche dopo le europee.

sondaggi elettorali emg, intenzioni voto
sondaggi elettorali emg, giudizio governo
sondaggi elettorali emg, fiducia leader
sondaggi elettorali emg, futuro governo

Sondaggi elettorali Emg: nota metodologica

Allegata all’immagine.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →