Scherzo Iene a Mattia De Sciglio: calciatore su tutte le furie

Pubblicato il 6 Maggio 2019 alle 15:25 Autore: Guglielmo Sano

Il terzino della Juventus e della Nazionale Mattia De Sciglio è rimasto vittima di uno scherzo delle Iene in una serata già di per sé non facile

Scherzo Iene a Mattia De Sciglio: calciatore su tutte le furie
Scherzo Iene a Mattia De Sciglio: calciatore su tutte le furie

Il terzino della Juventus e della Nazionale Mattia De Sciglio è rimasto vittima di uno scherzo delle Iene in una serata già di per sé non facile quella dell’eliminazione dalla Champions. Tempismo perfetto degli autori del programma Mediaset.

Mattia De Sciglio: lo scherzo delle Iene

Complice la fidanzata di De Sciglio, la iena Sebastian Gazzarini ha deciso di fare credere al giocatore bianconero che il suo amatissimo gatto Daryl, fosse scappato: la sera scelta per lo scherzo è stata quella dell’eliminazione della Juventus dalla Champions League contro l’Ajax. Tornati dalla partita in cui De Sciglio è stato sostituito sul risultato di 1 a 1, il gatto in casa proprio non si trova: è qui che il difensore va su tutte le furie.

Non c’è altra spiegazione: uscendo di casa per andare ad assistere alla partita, la fidanzata non si è accorta che il piccolo Daryl è scappato quando ha aperto la porta. Inutile le ricerche per il quartiere, la situazione sembra arrivare a una svolta quando la coppia si accorge di un biglietto lasciato nell’ascensore del proprio condominio su cui qualcuno scriveva di aver trovato un gatto.

Scherzo Iene a Simone Zaza: rubati Rolex e Jaguar, la reazione

Mattia De Sciglio: tutto bene quel che finisce bene

Sul biglietto c’è anche un numero di telefono che De Sciglio chiama immediatamente senza però ricevere risposta. Tutto sembra volgere al meglio quando una signora risponde alle chiamate la mattina dopo, De Sciglio e la ragazza partono alla volta dell’indirizzo di quest’ultima, all’arrivo li attende una brutta sorpresa.

La donna ha già venduto il gatto a un fotografo: De Sciglio allora riparte diretto al suo studio. Qui si vedrà chiedere ben 3mila euro per riavere il gatto che ormai è entrato a far parte del suo team di “modelli”. De Sciglio è sull’orlo di scoppiare letteralmente della rabbia quando lo scherzo viene svelato e, piano piano, anche lui si calma.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →