Daniele De Rossi lascia la Roma ma non si ritira: nuova squadra possibile

Pubblicato il 14 Maggio 2019 alle 10:30 Autore: Daniele Sforza

Daniele De Rossi giocherà la sua ultima partita con la maglia della Roma contro il Parma. Ritiro escluso: la sua carriera continuerà negli Stati Uniti

Daniele De Rossi lascia la Roma
Daniele De Rossi lascia la Roma ma non si ritira: nuova squadra possibile

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno. Sono passate da poco le 8.40 di martedì 14 maggio 2019, quando sulla propria pagina Facebook l’AS Roma dà l’annuncio. Daniele De Rossi giocherà la sua ultima partita con la maglia della Roma contro il Parma, nell’ultima giornata di campionato, davanti ai suoi tifosi. Il messaggio, postato come di consueto in inglese e in italiano, è corredato di un video piuttosto lungo che ritrae il centrocampista giallorosso in diversi momenti della sua carriera con la maglia della Roma.

Dopo 2 anni dall’addio di Totti, la città di Roma sponda giallorossa si prepara così ad un altro addio eccellente e l’Olimpico probabilmente si riempirà per dare l’ultimo saluto alla sua bandiera. De Rossi, tuttavia, probabilmente non si ritirerà dal calcio giocato, ma esaudirà il proprio desiderio di fare un’esperienza altrove. Ecco dove.

Daniele De Rossi lascia la Roma: 18 anni di passione

Con un comunicato ufficiale sul proprio sito, la società giallorossa sancisce il termine della carriera giallorossa di Daniele De Rossi, ripercorrendo sinteticamente i risultati ottenuti negli ultimi 18 anni. 615 presenze, 63 reti, secondo calciatore con più partite nella Roma dopo Francesco Totti. De Rossi entra nelle giovanili del Club nel 2000 e 1 anno dopo Fabio Capello lo fa esordire contro l’Anderlecht. Soprannominato Capitan Futuro, riesce a indossare la fascia al braccio definitivamente solo dopo il ritiro di Totti, avvenuto nel maggio del 2017. Con la Roma vince 2 Coppa Italia (2007 e 2008) e una Supercoppa Italiana (2007).

LA PAGINA TERMOMETRO SPORTIVO A QUESTO LINK

Dell’addio di De Rossi ha parlato anche il presidente James Pallotta. “Per 18 anni Daniele è stato il cuore pulsante dell’AS Roma. Ha sempre incarnato il tifoso romanista sul campo con orgoglio, affermandosi come uno dei migliori centrocampisti d’Europa. Ci commuoveremo tutti quando, contro il Parma, indosserà per l’ultima volta la maglia giallorossa e rispettiamo la decisione di proseguire la sua carriera da calciatore, anche se, a quasi 36 anni, sarà lontano da Roma”. Infine, un messaggio per il futuro. “Le porte della Roma per lui rimarranno sempre aperte con un nuovo ruolo in qualsiasi momento deciderà di tornare”.

Daniele De Rossi lascia la Roma: dove giocherà?

Il club fa sapere che De Rossi non si ritirerà dal calcio giocato. “All’età di 35 anni, ha intenzione di intraprendere una nuova avventura lontano dalla Roma”. Probabilmente nella MLS League, negli Stati Uniti, sponda losangelina. Recente è l’interesse del Los Angeles FC, anche se potrebbero intromettersi anche i LA Galaxy di Zlatan Ibrahimovic. Insomma, il futuro di De Rossi è ancora incerto, ma lo sarà fino alle ore 12.45, quando il centrocampista terrà una conferenza stampa a Trigoria. Seguiranno aggiornamenti.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →