Chi è Gianbattista Fratus il sindaco leghista di Legnano arrestato

Pubblicato il 16 Maggio 2019 alle 20:12 Autore: Giuseppe Spadaro

Gianbattista Fratus, il sindaco leghista di Legnano coinvolto con alcuni suoi assessori in una inchiesta su nomine truccate. Un profilo personale e politico

Chi è Gianbattista Fratus il sindaco leghista di Legnano arrestato

Inchieste su inchieste. In varie regioni d’Italia: da nord a sud. A pochi giorni dalla notizia dell’indagine a carico dell’esponente di Forza Italia Laura Comi, ricandidata al Parlamento Europeo, è la volta di un’amministrazione comunale guidata dalla Lega. Infatti sono scattate le misure cautelari per il sindaco di Legnano, siamo in Lombardia, Gianbattista Fratus e alcuni assessori della sua giunta comunale in una inchiesta in cui l’accusa è di aver pilotato alcune nomine.

Gianbattista Fratus e la fiducia di Salvini “nella magistratura e nei suoi uomini”

Chi è il sindaco di Legnano? Proviamo a delineare un ritratto biografico e politico dell’esponente del partito di Salvini che non ha voluto commentare l’indagine ma ha comunque specificato di avere “fiducia nella magistratura e nei suoi uomini”. Il leader ha poi aggiunto: “Spero che tutte queste indagini che si stanno aprendo si chiudano in fretta per distinguere colpevoli ed innocenti”.

Gianbattista Fratus, carriera lavorativa: impiegato amministrativo e docente di ragioneria

Fratus è nato il 10 aprile 1953. Diplomatosi in ragioneria presso l’Istituto Tecnico e Commerciale “Pietro Verri” di Milano nella sua vita lavorativa ha collaborato dal 1974 al 1976 come impiegato amministrativo con la Società Meccanica Rivolta di Castano Primo, in provincia di Milano. Dal 1976 e sino al 2007 ha lavorato presso la ditta Costruzioni Meccaniche Tiger spa di Castano Primo in qualità di Responsabile amministrativo. E tra il 2012 ed il 2013 presso Autostrada Pedemontana, sempre come impiegato amministrativo, all’ufficio acquisti. Inoltre tra il 1976 ed il 1982 è stato docente di tecnica commerciale con lezioni serali presso l’Istituto “Fondazione Luigi Clerici” di Abbiategrasso.

La carriera politica

Abbastanza articolata la sua carriera politica e amministrativa. Fratus è stato eletto nel 1999 consigliere provinciale. A Legnano, prima di diventare sindaco nel 2017 con una coalizione di centrodestra composta da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia è stato per molti anni assessore. Dal 2002 al 2005 ha ricoperto l’incarico di assessore con delega allo Sport, Tempo libero, Servizi Demografici, URP e Sagra del Carroccio. Dal 2005 al 2012 è stato assessore con delega ad Assetto e Gestione del Territorio.

Da tutti viene definito un leghista moderato. E nel suo curriculum ha scritto “riconosco l’importanza di essere consapevoli non solo delle proprie capacità, ma anche di quelle dei propri collaboratori vista la mia esperienza prima nell’ambito amministrativo e poi in quello politico”.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →