La nostra terra: trama, cast e curiosità del film in prima tv Rai 1

Pubblicato il 21 Maggio 2019 alle 15:52 Autore: Adriana Moraldo

La nostra terra: la trama, il cast e le curiosità del film con Stefano Accorsi che andrà in onda stasera in prima tv su Rai 1 alle 21.25.

La nostra terra: trama, cast e curiosità del film in prima tv Rai 1
La nostra terra: trama, cast e curiosità del film in prima tv Rai 1

Stasera 21 maggio 2019 alle 21,25 su Rai 1 andrà in onda La nostra terra. La pellicola del 2014 è stato diretta da Giulio Manfredonia, regista noto al grande pubblico per Se fossi in te, È già ieri, Qualunquemente e Tutto tutto niente niente.

Il film racconta una commovente storia di determinazione e coraggio ispirata alla nascita delle cooperative agricole sui terreni sottratti alla criminalità organizzata. Ma qual è la sinossi de La nostra terra?

La nostra terra: la trama

La nostra terra ha come protagonista Filippo che da anni combatte la mafia. L’uomo però conduce la lotta dal nord Italia e chiuso in un ufficio senza quindi esser preparato ad affrontare sul campo l’organizzazione criminale. Un giorno però viene mandato dai superiori in un paesino del Sud per aiutare una cooperativa a cui è stata assegnato un terreno in origine del boss Nicola Sansone e poi confiscato dallo Stato. L’impresa non riesce a decollare vessata dai continui boicottaggi della mafia.

Filippo, giunto per offrire il proprio aiuto, deve adattarsi a un lavoro molto diverso da quello ha svolto fino a quel momento nel suo tranquillo ufficio. Difficoltà, ostacoli e sabotaggi mettono a dura prova la pazienza dell’uomo che più volte sente l’impulso di abbandonare il podere. Tuttavia la sua determinazione e l’affetto che inizia a provare per i componenti della cooperativa convincono Filippo a non arrendersi. Come finirà La nostra terra?

Il cast del film

La nostra terra ha potuto contare su di un cast di attori molto noti e amati dal pubblico italiano. Stefano Accorsi veste i panni di Filippo mentre Sergio Rubini interpreta Cosimo. Iaia Forte è Azzurra, Bebo Storti è Dario e Debora Caprioglio è Jessica. Inoltre hanno partecipato al film anche Maria Rosaria Russo nella parte di Rossana, Nicola Rignanese nel ruolo di Valerio e Massimo Cagnina in quello di Piero.

Infine Giovanni Calcagno è Frullo, Silvio Laviano veste i panni di Salvo e Michel Leroy quelli di Wuambua. Completano il cast de La nostra terra Paolo De Vita nel ruolo del maresciallo, Tommaso Ragno nella parte di Nicola Sansone e Gianluca Preite.

La nostra terra: curiosità del film

Forse non tutti sanno che il film La nostra terra, uscito nelle sale il 18 settembre 2014, è stato proiettato in anteprima il 15 dello stesso mese presso l’Anteo spazioCinema di Milano. La pellicola ha incassato 218 mila euro ed è stata distribuita dalla Videa. Le musiche sono di Mauro Pagani mentre la fotografia è a cura di Marcello Montarsi. Inoltre il regista per la sua storia si è ispirato all’associazione di volontariato di Don Ciotti che si occupa ancora oggi di dare nuova vita alle aree confiscate alle mafie.

Per rendere le scene ancora più realistiche gli attori durante le riprese hanno lavorato davvero la terra. Infine La cooperativa de La nostra terra presenta analogie con quella che si trova a Mesagne in cui infatti si è verificata una situazione simile a quella raccontata nel film.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →