Tessera elettorale esaurita: come farla in tempo per il 26 maggio

Pubblicato il 22 Maggio 2019 alle 15:21 Autore: Claudio Garau

Come rinnovare la tessera elettorale esaurita in vista delle prossime elezioni? con quali modalità e tempi l’elettore può averne una nuova?

Tessera elettorale esaurita: come farla in tempo per il 26 maggio
Tessera elettorale esaurita: come farla in tempo per il 26 maggio

Le elezioni europee del 26 maggio sono ormai imminenti e c’è sicuramente chi ha appena scoperto di aver la tessera elettorale esaurita. Vediamo cosa dicono le norme vigenti in proposito, ovvero con quali modalità il cittadino interessato può risolvere la situazione, in tempo per effettuare la sua preferenza alla consultazione referendaria di domenica prossima.

Se ti interessa saperne di più sui rischi connessi al fotografare il proprio voto in cabina elettorale, clicca qui.

Tessera elettorale esaurita: cosa significa?


La tessera elettorale non è altro che un documento cartaceo, il quale ha la funzione di attestare i dati anagrafici dell’elettore, il numero della sezione elettorale, l’indirizzo del luogo di votazione e i numeri dei collegi elettorali ai quali appartiene l’elettore. In particolare, contiene 18 spazi per la certificazione dell’espressione del voto. Ad ogni votazione effettuata, l’addetto della sezione apporrà un timbro di certificazione della votazione ad uno spazio. Essa è fondamentale in quanto consente, insieme ad un documento di identità valido, di esercitare legittimamente il diritto di voto. La tessera elettorale è valida fino al riempimento dei 18 spazi suddetti. In seguito l’elettore dovrà procedere al rinnovo della tessera ormai esaurita, secondo le modalità che vedremo tra poco.

Se ti interessa saperne di più sul cosiddetto voto assistito in cabina elettorale, clicca qui.

Come procedere al rinnovo?

A differenza del rilascio automatico della tessera, al compimento dei 18 anni, in caso di rinnovo per esaurimento degli spazi, la richiesta è da farsi su iniziativa dell’elettore interessato.
Nel caso di tessera con spazi esauriti sarà possibile richiederne una nuova presso gli uffici demografici del proprio municipio o all’ufficio elettorale, e gli addetti amministrativi saranno tenuti, dietro presentazione di un documento di identità valido e consegna della tessera vecchia, a rilasciare quella nuova immediatamente. La procedura è completamente gratuita e, vista la sua rapidità, potrà essere utilmente compiuta anche qualche giorno prima delle elezioni.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Claudio Garau

Laureato in Legge presso l'Università degli Studi di Genova e con un background nel settore legale di vari enti e realtà locali. Ha altresì conseguito la qualifica di conciliatore civile. Esperto di tematiche giuridiche legate all'attualità, cura l'area Diritto per Termometro Politico.
    Tutti gli articoli di Claudio Garau →