Pubblicato il 10/06/2019 Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2019 alle 14:43

Elezioni comunali Livorno 2019: risultati ballottaggio, ecco chi ha vinto

autore: Alessandro Faggiano
Elezioni comunali Livorno 2019: risultati ballottaggio, ecco chi ha vinto
Elezioni comunali Livorno 2019: risultati ballottaggio, ecco chi ha vinto

Con quest’ultima giornata elettorale si chiude una delle campagne elettorale più lunghe degli ultimi tempi. I ballottaggi celebrati nella giornata del 9 giugno marcano la fine di un denso periodo elettorale, dal quale il centrodestra ne è uscito rafforzato, a scapito del polo di centrosinistra e del Movimento 5 Stelle.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TERMOMETRO SUI BALLOTTAGGI DEL 9 GIUGNO

Chi ha vinto il ballottaggio delle elezioni comunali Livorno

Qui, vediamo chi ha vinto in uno dei Comuni più importanti al ballottaggio: parliamo di Livorno, uno dei capoluoghi di provincia della Toscana. Il sindaco uscente era il pentastellato Filippo Nogarin. Livorno fu uno dei primissimi Comuni, insieme a Parma, a passare sotto la guida del Movimento 5 Stelle. Dopo un lustro d’amministrazione, Livorno ha optato, al ballottaggio, per il candidato di centrosinistra. Il nuovo sindaco sarà Luca Salvetti.

I risultati del primo turno e del ballottaggio

La vittoria di Luca Salvetti va in controtendenza rispetto al resto del panorama italiano. Il centrosinistra riconquista Livorno e dopo un primo turno abbastanza tirato tra Salvetti (centrosinistra, ottenne il 34,20% delle preferenze) e Romiti (centrodestra, secondo con il 26,64%), il ballottaggio ha dato ragione al candidato in quota dem. La forbice si è allargata in maniera esponenziale al secondo turno, con Salvetti che ha fatto incetta di voti e ha ottenuto il 63,32% delle preferenze espresse, a fronte del 36,68% di Romiti.

Luca Salvetti (Csx) nuovo sindaco di Livorno dopo l’esperienza Nogarin. Ecco cosa ha detto

Luca Salvetti ha già incontrato Nogarin per il tradizionale passaggio di consegne. Il PD e l’area di centrosinistra tornano così a governare in una delle roccaforti rosse d’Italia. Queste sono state le prime parole del neoeletto Salvetti: “dobbiamo dialogare con tutte le forze della sinistra e far diventare Livorno un laboratorio nazionale. Dopo otto anni siamo tornati a fare una campagna elettorale in piazza. È finita la campagna elettorale solo sui social. Se la politica riacquista la volontà di guardarsi negli occhi sarà una politica più bella”.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Alessandro Faggiano

Caporedattore di Termometro Sportivo e Termometro Quotidiano. Analista politico e politologo. Laureato in Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Salerno e con un master in analisi politica conseguito presso l'Universidad Complutense de Madrid (UCM).
Tutti gli articoli di Alessandro Faggiano →