12/06/2019

Copa America 2019, il focus: Qatar, un esordio che prepara al Mondiale

Copa America 2019, il focus: Qatar, un esordio che prepara al Mondiale
Copa America 2019, il focus: Qatar, un esordio che prepara al Mondiale

La vittoria della Coppa d’Asia 2019 da parte del Qatar è il primo risultato di un progetto ambizioso e a lungo termine – fortemente sostenuto a livello economico: la progressiva crescita calcistica del ricchissimo paese mediorientale a livello sia nazionale che internazionale.

Lo sport qatariota in generale è in forte crescita: le due medaglie di bronzoSkeet e Salto in alto – e l’argento – Salto in alto – delle ultime due olimpiadi di Londra (2012) e Rio (2016) ne sono la prova.

Con 13 giocatori su 23 dei convocati per questa Copa America 2019 cresciuti principalmente nei settori giovanili di alcune squadre europee – tra tutte l’Eupen, militante nella Pro League belga e il Leonesa, che gioca in Segunda Division B in Spagna, entrambe di proprietà qatariota – e un C.T., lo spagnolo Félix Sánchez Bas con un’esperienza decennale sulla panchina dell’Under-19 del Barcellona, il gioco espresso dalla nazionale del Qatar è notevolmente cambiato, risultando migliorato sia in fase offensiva che in fase difensiva – in Coppa d’Asia la squadra ha messo a segno ben 16 gol in 7 partite subendone solo 1.

Altro dato importante di cui tenere conto è la bassa età media dei giocatori 24,6 anni – che fa del Qatar una delle nazionali più giovani della Copa America 2019.

In attesa dell’esordio al Mondiale casalingo del 2022 – rassegna in grado di portare un’ampia visibilità al paese da tutti i punti di vista – la squadra di Sanchez vuole stupire tutti e candidarsi come possibile rivelazione del torneo.

Certo, i pronostici non sono dalla parte del Qatar che difficilmente riuscirà a passare il girone di con Argentina, Colombia e Paraguay, squadre molto più attrezzate per affrontare la competizione, ma mai dire mai: il pallone è rotondo e i qatarioti potrebbero essere più che delle semplici comparse in questa Copa America 2019.

Copa America 2019: convocati, giocatore chiave e calendario del Qatar

Ecco la lista dei 23 convocati dal CT Sánchez per la Copa America 2019:

PORTIERI: 1 Saad al Sheeb (Al-Sadd), 21 Youssef Hassan (Al-Gharafa), 22 Mohammed Al-Bakri (Al-Khor).

DIFENSORI: 2 Ró-Ró (Al- Sadd), 3 Abdelkarim Hassan (Al-Sadd), 4 Tarek Salman (Al-Sadd), 8 Dhamid Ismail (Al-Sadd), 13 Tameem Al-Muhaza (Al-Gharafa), 15 Bassam Al-Rawi (Al-Duhail), 18 Abdulkarim Al-Ali (Al-Sailiya), 23 Assim Madibo (Al-Duhail).

CENTROCAMPISTI: 5 Ahmed Fatehi (Al-Arabi), 6 Abdulaziz Hatem (Al-Gharafa), 9 Khaled Mohammed (Qatar SC), 12 Karim Boudiaf (Al-Duhail), 14 Salem Al-Hajri (Al-Sadd), 16 Boualem Khoukhi (Al-Sadd), 17 Abdelrahman Moustafa (Al-Ahli), 20 Ali Afif (Al-Duhail).

ATTACCANTI: 7 Ahmed Alaaeldin (Al-Gharafa), 10 Hassan Al-Haidos (Al-Sadd, Capitano), 11 Akram Afif (Al-Sadd), 19 Almoez Ali (Al-Duhail).

GIOCATORE CHIAVE: Hassan Al-Haidos, Almoez Ali.

GIRONE

Gruppo B: Argentina, Colombia, Paraguay, Qatar.

CALENDARIO:

16 Giugno: Paraguay-Qatar (Stadio Maracana, Rio de Janeiro, ore 21:00 italiane).

19 Giugno: Colombia-Qatar (Stadio Morumbi, San Paolo, ore 23:30 italiane).

23 Giugno: Qatar-Argentina (Stadio Arena do Grêmio, Porto Alegre, ore 21:00 italiane).

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]