Pubblicato il 13/06/2019

Quattordicesima pensione 2019: quando arriva, importo e a chi spetta

autore: Daniele Sforza
Quattordicesima pensioni 2019: quando arriva e importo
Quattordicesima pensione 2019: quando arriva, importo e a chi spetta

Quando arriva la quattordicesima pensione nel 2019 e a chi spetta? Giunti ormai in estate, è infatti giunto il momento di pensare a una mensilità supplementare che arriverà sull’assegno pensionistico. E così, il mese di luglio, arriverà con un po’ di liquidità in più sul conto postale o bancario, ma non per tutti. Andiamo quindi a riepilogare tutto quello che c’è da sapere sulla quattordicesima mensilità riservata ai pensionati.

Quattordicesima pensione 2019: quando arriva e a chi spetta

La quattordicesima mensilità sull’assegno pensionistico ha due date di arrivo: a luglio, per i soggetti che maturano i requisiti entro il 31 luglio dell’anno, oppure a dicembre per chi perfeziona i requisiti a partire dal 1° agosto. Tuttavia la quattordicesima pensione non spetta a tutti. Bisogna infatti rispettare determinati requisiti reddituali, superati i quali non si avrebbe diritto alla mensilità supplementare. Inoltre, ci sono anche delle condizioni anagrafiche da rispettare.

Per ottenere la quattordicesima i pensionati devono avere almeno 64 anni di età (requisito anagrafico) e un reddito complessivo fino a massimo 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti, che nel 2019 ammonta a 13.338,26 euro. È sufficiente disporre di tali requisiti per ottenere la mensilità, senza dunque il bisogno di presentare la domanda.

Prescrizione 13a e 14a: decorrenza e tempo massimo

Importo quattordicesima pensionati: a quanto ammonta

Soddisfatti i requisiti anagrafici e reddituali, è il tempo di verificare a quanto ammonta l’importo della quattordicesima mensilità per i pensionati. La cifra varia in base agli anni di contributi versati e alla forbice reddituale (rispettivamente fino a 1,5 volte e fino a 2 volte il trattamento minimo, moltiplicato per 13 mensilità). Possiamo dunque riassumere quanto detto nella seguente tabella.

Reddito 2019Anni di contributi (lavoratori dipendenti)Anni di contributi (lavoratori autonomi)Importo
Fino a 10.003,69 euroFino a 15 anniFino a 18 anni437 €
 Da 15 a 25 anniDa 18 a 28 anni546€
 Oltre 25 anniOltre 28 anni655 €
Da 10.0003,70 euro a 13.338,26 euroFino a 15 anniFino a 18 anni336 €
 Da 15 a 25 anniDa 18 a 28 anni420 €
 Oltre 25 anniOltre 28 anni504 €

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →