20/06/2019

Sondaggi politici Ipsos: c’era una volta il Pd, il partito dei sindacati

autore: Andrea Turco
sondaggi politici, Patrimoniale conto corrente e immobili: Cgil “equa”, Di Maio “Non ci sarà”
Sondaggi politici Ipsos: c’era una volta il Pd, il partito dei sindacati

Sondaggi politici Ipsos – Ritornare ad essere il partito di riferimento dei sindacati. È questo uno degli obiettivi del nuovo Pd targato Zingaretti. Un rapporto logoro certificato anche dai fatti. Secondo un sondaggio Ipsos per Linkiesta, il 43,7% degli iscritti ai sindacati alle europee ha votato per Lega e Movimento 5 Stelle. Ad essere attratti dalle sirene giallo verdi è stato anche il 38,4% degli iscritti alla Cgil.

Sondaggi politici Ipsos: Zingaretti prova a ricucire con i sindacati

Un dato che sicuramente avrà fatto drizzare le antenne ai vertici del Nazareno. Va detto che il segretario Pd si è mosso per tempo per cercare di rimarginare una ferita aperta con il governo Renzi e il suo Jobs Act.

Dalle parti della Cgil ricordano ancora le intermerate dell’ex premier fiorentino: “I sindacati difendono la casta, non i lavoratori”. Ora Renzi non c’è più e a prendere le redini del Pd è il governatore del Lazio. Che ha le idee ben chiare: ritornare ad essere il partito di riferimento dei sindacati italiani.

Sondaggi politici Ipsos: una bozza per ripartire

Un primo passo è già stato fatto ad aprile con l’incontro al Nazareno con i vertici di Cgil, Cisl e Uil. A loro Zingaretti ha consegnato una bozza per l’Europa della sostenibilità sociale e ambientale “un documento che consegneremo anche alle imprese e al mondo del terzo settore avendo rese protagoniste le forze economiche e sociali del Paese”.

Un gesto che è stato apprezzato dai segretari dei sindacati italiani, in primis da Maurizio Landini. “È iniziato un confronto – ha detto il segretario della Cgil – c’è una volontà di discutere diversa rispetto al passato ma valuteremo nel merito”. Basterà per recuperare credito tra gli iscritti dei sindacati?

Sondaggi politici Ipsos: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dal 22 al 23 maggio. Campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. CASI totale popolazione 8.840 RIFIUTI E ALTRI CONTATTI 41.216 CASI iscritti ai sindacati 1.868 CASI iscritti a CGIL 961. Sono stati analizzati 8.840 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Metodologia di raccolta informazioni: CATI-CAMI-CAWI.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →