25/06/2019

Riapertura metro Roma Repubblica: Virginia Raggi “riapre domani”

autore: Giuseppe Spadaro
biografia vita privata e carriera di Virginia Raggi
Riapertura metro Roma Repubblica: Virginia Raggi “riapre domani”

Riapertura metro Roma stazione Repubblica – I servizi pubblici rappresentano, ormai da anni, un vero e proprio tallone d’Achille per la Capitale. Tanto che la consiliatura di Virginia Raggi è stata a più riprese cadenzata da problemi ed eventi che hanno riguardato tanto il trasporto pubblico quanto il servizio di igiene.

Riapertura metro Roma, stazione Repubblica riapre mercoledì 26 giugno

Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra il sindaco e i vertici dell’azienda municipalizzata Ama che si occupa di raccolta e trasporti di rifiuti per individuare possibili soluzioni condivise finalizzate a migliorare il servizio e diminuire i disagi.

Mentre sul fronte dei trasporti e metro Roma leggiamo, sempre dal sito del Comune di Roma, “si sono conclusi con esito positivo, alla stazione Repubblica della metro A, i collaudi delle scale mobili rifatte. Completate martedì pomeriggio le operazioni di messa in sicurezza e pulizia, la stazione riapre alle 5.30 (ora d’inizio servizio) di mercoledì 26 giugno.

Riapertura metro Roma, le parole di Virginia Raggi

A darne notizie era stata, già alcune ore prima, il primo cittadino via Twitter. Ecco le sue parole: “La stazione Repubblica della metro A riaprirà domani mattina in sicurezza. Ci scusiamo per i disagi che cittadini e commercianti hanno dovuto affrontare in questi mesi a causa dei lavori straordinari di manutenzione”.

Stazione Repubblica chiusa dal 23 ottobre 2018

Metro Roma – La stazione Repubblica è chiusa ormai da diversi mesi: è infatti chiusa al pubblico dal 23 ottobre 2018. In tale giorno si è verificato un incidente che ha visto coinvolti alcune decine di tifosi del Cska di Mosca. I tifosi si trovavano a Roma in occasione di una partita della loro squadra contro la Roma, per una sfida di Champions contro la Roma.

I ritardi nella riapertura metro Roma sono stati spiegati da Presidente Atac Paolo Simioni: a La 7 aveva detto che durante le esecuzioni per le prove, a metà gennaio, si sono lesionati alcuni dischi “che sono pezzi speciali che abbiamo dovuto ordinare e tra la produzione e la messa in opera sono passati altri 3 mesi e siamo arrivati a 5 mesi e mezzo. Da inizio maggio hanno iniziato a lavorare, riusciremo ad aprirla prima di fine giugno”.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →