11/07/2019

Concorso regione Campania 2019: bando 2175 posti per diploma e laurea

autore: Giuseppe Spadaro
Concorso regione Campania 2019: bando 2175 posti per diploma e laurea

Concorso regione Campania 2019 – Pubblicati due avvisi sulla Gazzetta Ufficiale il 9 luglio: ci sarà tempo sino all’8 agosto per presentare le domande e concorrere ad uno dei 2175 posti che saranno distribuiti tra Regione Campania ed enti campani. I due avvisi e le procedure concorsuali saranno gestite dalla Commissione Ripam.

Concorso Regione Campania 2019, due avvisi: scadenza domande 8 agosto 2019

Si tratta di due diversi avvisi. Il primo è un corso-concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 950 posti di personale non dirigenziale, categoria D, a tempo indeterminato, di cui 328 posti presso la Regione Campania, 15 posti presso il Consiglio regionale della Campania e 607 posti presso gli enti locali della Regione Campania. 

Mentre il secondo avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale sempre in data 9 luglio (GU n. 54) è relativo al corso-concorso pubblico, per esami, per la copertura di 1225 posti a tempo indeterminato, di cui 187 posti presso la Regione Campania, 18 posti presso il Consiglio regionale della Campania e 1020 posti presso gli enti locali della Regione Campania. In questo caso per categoria C.

Concorso Regione Campania 2019, le prove

In cosa consisteranno le prove concorsuali? Prevista una prova preselettiva di 80 domande (50 attitudinali e altre 30 su diverse materie tra cui diritto costituzionale e diritto amministrativo).

Dopo di che si passa ad una prova scritta che conterrà 60 quesiti a risposta multipla sulle materie previste dal bando.

A seguire è prevista una fase di formazione dopo la quale ci sarà la prova orale (compresi i test in informatica e lingua straniera) con la valutazione dei titoli.

I posti messi a concorso

I posti a concorso prevedono già la destinazione delle singole figure nei vari enti regionali. E così dei 950 profili di cat. D si sa che 328 sono le unità lavorative da indirizzare alla Regione Campania, 15 al Consiglio regionale della Campania, 607 unità presso gli Enti locali della Regione Campania (interessante leggere la specifica per vedere quali e quanti sono i Comuni coinvolti).

Concorso Regione Campania, distinzione per profili:

  • 125 posti di funzionario risorse finanziarie /funzionario pianificazione e controllo di gestione/ funzionario specialista contabile (categoria D);
  • 380 posti di funzionario amministrativo/funzionario amministrativo e legislativo /funzionario specialista amministrativo (categoria D);
  • 143 posti di funzionario tecnico /funzionario specialista tecnico (categoria D);
  • 62 posti di funzionario di sistemi informativi e tecnologici /funzionario informatico (categoria D);
  • 19 posti di funzionario comunicazione e informazione (categoria D);
  • 108 posti di funzionario di policy regionali e funzionario specialista in attività culturali (categoria D);
  • 66 posti di funzionario-specialista socio-assistenziale (categoria D);
  • 47 posti di funzionario di vigilanza (categoria D).

I nuovi assunti presumibilmente prenderanno il posto dei tanti dipendenti che, anche grazie a Quota 100, sono andati o andranno in pensione nel corso dell’anno e a seguire.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →