Pubblicato il 12/07/2019

Concorso dirigenti scolastici 2019 sbloccato: 2 mila assunzioni a settembre

autore: Giuseppe Spadaro
Concorso dirigenti scolastici 2019 sbloccato: 2 mila assunzioni a settembre

Il Miur (tramite concorso dirigenti scolastici 2019) sta selezionando le oltre duemila persone da assumere e a cui affidare le molte scuole italiane scoperte della figura del dirigente scolastico.

La procedura pubblica ha subito lo scorso 2 luglio una brusca battuta d’arresto. Infatti a margine della prova scritta una sentenza del Tar del Lazio ha annullato le correzioni dei compiti accogliendo il ricorso di alcuni candidati per la incompatibilità di componenti delle commissioni che hanno seguito le fasi di esame

Concorso Dirigenti Scolastici 2019, Consiglio di Stato ha sospeso annullamento del Tar

Colpo di scena: sempre di natura legale. Infatti la sesta sezione del Consiglio di Stato ha sospeso con effetto immediato la sentenza del Tar del Lazio. Ha così deciso di sospendere l’annullamento del concorso dirigenti scolastici 2019. È stato accolto il ricorso del ministero dell’Istruzione. Salvo novità, dal 1 settembre potranno diventare di ruolo i nuovi circa 2.050 dirigenti scolastici selezionati tramite concorso.

Nelle ordinanze del Consiglio di Stato c’è scritto che “a prescindere dal merito delle questioni devolute in appello e da ogni valutazione sull’effettiva portata invalidante dei vizi dedotti (segnatamente dei vizi riscontrati dal primo giudice) deve ritenersi preminente l’interesse pubblico alla tempestiva conclusione della procedura concorsuale, anche tenuto conto della tempistica prevista per la procedura di immissione in ruolo dei candidati vincitori e per l’affidamento degli incarichi di dirigenza scolastica con decorrenza dal 1° settembre 2019”.

Commento ministro Bussetti: procederemo con assunzioni

L’udienza pubblica per la decisione definitiva è fissata al 17 ottobre 2019. Intanto il Miur può completare la fasi previste per il concorso dirigenti scolastici 2019. Soddisfazione è stata espressa dal ministro Marco Bussetti: “Bene la sospensiva del Consiglio di Stato. Procederemo ora senza indugio con la pubblicazione della graduatoria e le assunzioni. So quanto hanno studiato i vincitori. Ci sono passato: ho fatto anche io questo concorso anni fa. La scuola italiana non può aspettare, ha bisogno di nuovi dirigenti scolastici per guidare i nostri istituti e superare il fenomeno dannoso delle reggenze. Glieli daremo”.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →