Quanto guadagna Antonella Clerici in Rai: stipendio senza lavorare

Pubblicato il 22 Luglio 2019 alle 12:10 Autore: Guglielmo Sano

Antonella Clerici è al momento esclusa dai palinsesti Rai ma continua a percepire uno stipendio importante. Mediaset e La7 l’avrebbero già contattata.

Quanto guadagna Antonella Clerici in Rai: stipendio senza lavorare
Quanto guadagna Antonella Clerici in Rai: stipendio senza lavorare

Antonella Clerici è al momento esclusa dai palinsesti Rai ma continua a percepire uno stipendio importante. La prima a lamentarsi della situazione è proprio la rinomata conduttrice: intanto, Mediaset e, soprattutto, La7 le fanno la corte.

Antonella Clerici: contratto da più di un milione di euro

Dopo l’esperienza di Portobello, non andata bene, e quella di Sanremo Young, che ha avuto un successo poco superiore al remake del programma che fu di Enzo Tortora, Antonella Clerici si trova attualmente senza una trasmissione da condurre ma comunque sotto contratto. Il compenso previsto dall’accordo che la lega attualmente alla Rai, firmato dall’ex Direttore generale Mario Orfeo ed ereditato dall’attuale Dg Teresa De Santis, dal prossimo settembre all’agosto 2020, nel complesso, è di un milione e 250 mila euro. Insomma, la Clerici viene pagata ogni mese ma senza dover fornire alcuna prestazione.

Una situazione che scontenta in primis proprio Antonella Clerici. La De Santis, in occasione della presentazione dei palinsesti Rai, ha affermato di averle proposto la conduzione dello Zecchino d’oro: la competizione canora dovrebbe articolarsi in due puntate pomeridiane più una prima serata. A quel punto, la conduttrice – che non era presente a Milano il 9 luglio, per la presentazione dei palinsesti, segnale di un evidente malumore – avrebbe rilanciato durante un faccia a faccia con la Dg: oltre allo Zecchino d’Oro avrebbe richiesto anche una programmazione seriale tipo Sanremo Young, Ti lascio una canzone o una trasmissione simile al Treno dei desideri. Tuttavia, al momento l’empasse non pare essersi sbloccato e, almeno in autunno, la Clerici non pare destinata ad avere alcun incarico sugli schermi della televisione pubblica.

I contatti con Mediaset e La7

Piersilvio Berlusconi, leggi Mediaset, già l’avrebbe contatta e anche se non si conosce il contenuto della proposta fatta alla conduttrice, in una recente intervista, proprio la Clerici ha detto che adorerebbe il bancone di Striscia la Notizia, noto programma targato canale 5. Alla finestra ci sarebbe anche Cairo: Massimo Giletti arrivò su La7 proprio dopo aver vissuto una situazione simile a quella che starebbe vivendo la Clerici, tra l’altro, sua ex compagna. Detto ciò, è chiaro che se Antonella Clerici decidesse di andare via dovrebbe restituire una parte del compenso previsto dal contratto con la Rai.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →