Pubblicato il 06/08/2019 Ultimo aggiornamento: 8 Agosto 2019 alle 16:17

The OA 3 cancellata: motivazioni e budget, arriva l’annuncio ufficiale

autore: Giuseppe Spadaro
The OA 3 cancellata: motivazioni e budget, arriva l’annuncio ufficiale

La notizia della mancata conferma della terza serie di The OA (molto seguita) ha suscitato la profonda reazione dei fans che hanno manifestato sui social tutta la loro disapprovazione. Netflix ha infatti deciso di non confermare la serie che vede la partecipazione dell’attrice Brit Marling e la presenza di Zal Batmanglij. The OA 3 cancellata: ricordiamo che si tratta della serie che narra la storia di Prairie Johnson di una donna non vedente che ricompare sette anni dopo essere sparita nel nulla. La prima serie risale a dicembre 2016, la seconda a marzo 2018.

The OA 3, l’annuncio di Netflix

I primi a pubblicare la notizia sono stati alcuni media americani. In particolare Variety ha riferito una dichiarazione della vice presidente dei contenuti originali di Netflix Cindy Holland: “Siamo incredibilmente orgogliosi dei 16 affascinanti capitoli di The OA e siamo grati a Brit e Zal per aver condiviso la loro audace visione e per averla realizzata attraverso il loro incredibile talento. Ci piacerebbe continuare a lavorare con loro, in questa e forse in tante altre dimensioni”. 

Proprio Brit Marling ha scritto su Instagram il suo pensiero spiegando di essere con Zal Batmanglij “profondamente tristi per non aver finito questa storia”. “La prima volta che ho sentito la notizia mi sono fatta un bel pianto. E la stessa cosa è accaduta a uno dei dirigenti di Netflix che è stato con noi sin dai primi giorni quando stavamo disegnando il seminterrato di Hap sul pavimento del nostro ufficio di produzione nel Queens. È stato un viaggio intenso per tutti coloro che hanno lavorato a questa storia”.

Protesta sui social

Moltissimi i messaggi di protesta per la decisione di Netflix. Su twitter BitchOfEastwick in arte @EastwickBitch ha scritto: “Netflix aveva per le mani qualcosa di diverso, sicuramente non facile ma se decidi di iniziare con una cosa del genere ci credi fino alla fine invece diventa un’idiota patentato e lo cancella. Robe dell’altro mondo. un gioiellino cosi’ meritava un trattamento diverso. #TheOA”.

E ancora lvlssgeneration 🏳️‍🌈 @skeletonplace commenta: “Ho appena scoperto che hanno cancellato #TheOA e niente, questa giornata non poteva finire più di mexda di così”.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →