Pubblicato il 13/08/2019 Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 alle 10:11

Nadia Toffa: chi era la conduttrice delle Iene. Che tumore aveva

autore: Guglielmo Sano
Nadia Toffa: chi era la conduttrice delle Iene. Che tumore aveva
Nadia Toffa: chi era la conduttrice delle Iene. Che tumore aveva

Nadia Toffa è morta alle 7 e 39 di oggi, nella sua Brescia, aveva 40 anni; era ricoverata nella clinica Domus Salutis da inizio luglio ma pare che le sue condizioni si fossero aggravate già a maggio. A dare il tragico annuncio la redazione delle Iene tramite i propri canali social.

Nadia Toffa è morta: poco fa l’annuncio, aveva 40 anni

Nadia Toffa: la carriera

Nadia Toffa è nata a Brescia il 10 giugno del 1979, laureatasi in Lettere, ha cominciato giovanissima a lavorare in televisione. Dopo la gavetta in alcune emittenti locali è diventata un’inviata del programma Le Iene dieci anni fa. Numerose le inchieste a sua firma riguardanti anche argomenti scottanti come le presunte truffe ai danni del Servizio Sanitario Nazionale da parte di alcune farmacie, la diffusione delle sale slot (aveva anche scritto un libro sulla ludopatia intitolato “Quando il gioco si fa duro”), lo smaltimento illegale di rifiuti in Campania e gli interessi della Camorra. Nel 2015 ha condotto il talk show Open Space, l’anno successivo ha cominciato a condurre Le Iene.

Nadia Toffa: la malattia

Nadia Toffa ha scoperto di essere malata il 2 dicembre del 2017: ha avuto un malore mentre si trovava a Trieste dove stava realizzando un servizio proprio per Le Iene. In quel momento è cominciata la sua lunga battaglia contro la malattia: una prima operazione, i primi cicli di radio e chemio, sembrava tutto passato. Il male, però, è tornato: ancora chemio. Le cure erano diventate sempre più pesanti negli ultimi mesi: la conduttrice prima è sparita dallo schermo e poi anche dai social. Il suo ultimo messaggio ai fan risale all’1 luglio scorso ma i suoi post si erano fatti sempre più rari (quello precedente di 20 giorni prima). Si sentiva sempre più debole: hanno riferito gli amici di Brescia ai cronisti.  

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →