Sondaggi politici Analisipolitica, gli italiani vogliono votare il presidente della Repubblica

Pubblicato il 16 Ottobre 2019 alle 11:10
Aggiornato il: 17 Ottobre 2019 alle 20:22
Autore: Gianni Balduzzi
sondaggi politici
Sondaggi politici Analisipolitica, gli italiani vogliono votare il presidente della Repubblica

Sondaggi politici – L’Italia è una Repubblica parlamentare in cui il presidente della Repubblica viene eletto dalle Camere riunite, ed è quindi sostanzialmente il frutto della volontà espressa dalle forze politiche.

Per questo secondo molte ricostruzioni giornalistiche diventa strategico avere la maggioranza nel momento del voto per il Presidente.

E per molti è anche per questo motivo che il centrodestra, che potrebbe essere all’opposizione il 2022, quando scadrà il mandato di Mattarella, spinge per l’elezione diretta, come avviene per esempio in Austria, pur in presenza di un regime parlamentare.

E l’ultimo dei sondaggi politici di Analisi Politica per Libero ci dice che anche la grande maggioranza degli italiani la pensa così.

Il 36% degli interpellati riterrebbe l’elezione diretta molto opportuna, e un altro 36% abbastanza opportuna.

Solo il 16% non è per nulla d’accordo e il 10% pensa non sia opportuno eleggere direttamente il presidente.

sondaggi politici
Dalla pagina FB di Analisi Politica

Sondaggi politici, i 35-55 enni i più favorevoli all’elezione diretta

Come è facile immaginare sono gli elettori di centrodestra quelli maggiormente a favore dell’elezione diretta del presidente della Repubblica.

In questo caso il 72% diventa infatti l’80%, e in particolare si arriva al 51% di molto favorevoli tra gli elettori di Fratelli d’Italia.

È del resto una proposta da sempre della destra, dai tempi di Fini e An e anche prima, del MSI.

A livello di età sono coloro che hanno tra i 35 e il 55 anni i più propensi a questa riforma, con un 78% di favorevoli.

E forse non è un caso che secondo i sondaggi siano proprio le persone di mezza età quelle che votano maggiormente centrodestra.

Sono più a favore dell’elezione diretta del presidente della Repubblica le donne, con il 75% di favorevoli, rispetto agli uomini.

Nota metodologica non rilasciata

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →