Pensioni dicembre 2019: aumento assegno e cedolino, la tredicesima

Pubblicato il 16 Novembre 2019 alle 12:21 Autore: Guglielmo Sano
Portafoglio con banconote
Pensioni dicembre 2019: aumento assegno e cedolino, la tredicesima

Il mese di dicembre è alle porte, per i pensionati significa assegni più alti per via della tredicesima: con la cosiddetta “gratifica natalizia” per molti l’importo raddoppia.

Pensioni dicembre: quando si riceverà?

La pensione di dicembre 2019 che, come si diceva, conterrà anche la tredicesima: la stessa sarà accreditata il 2 dicembre, il primo giorno bancabile del mese, visto che il primo dicembre quest’anno cade di domenica. D’altra parte, i pensionati che hanno scelto l’accredito su conto corrente dovranno aspettare un giorno in più, appunto, martedì 3 dicembre.

Cedolino pensione dicembre: data accredito tredicesima e pdf online

Come calcolare l’importo della tredicesima

Il calcolo che devono fare i pensionati per calcolare l’importo della tredicesima è molto simile a quello che devono fare i lavoratori dipendenti. In pratica, anche per i pensionati, la tredicesima matura in base ai mesi di pensionamento trascorsi in un anno. Dunque, per calcolare l’importo lordo della tredicesima bisognerà moltiplicare la pensione che si riceve su base mensile per il numero dei mesi di pensionamento effettivo trascorsi in un anno, quindi, dividere il risultato di questa operazione per 12. Ciò premesso c’è da sottolineare che si parla di importi lordi su cui successivamente si dovranno pagare le tasse. La tredicesima viene tassata in modo leggermente più pesante rispetto all’assegno previdenziale che si riceve mensilmente.

Honor 20S in Europa: prezzo, caratteristiche e novità

Tredicesima e bonus

L’importo dell’assegno pensionistico di dicembre per alcun pensionati non sarà più alto solo perché conterrà anche la tredicesima. Se si rispettano alcuni requisiti legati al reddito, cioè se si percepisce una pensione inferiore al trattamento minimo, sarà accreditato anche un bonus che può arrivare a quota 154,94 euro. Nello specifico, per ricevere il bonus non bisogna superare la somma di 6.751,40 euro all’anno; si riceverà il massimo importo, 154,94 euro, se si percepiscono al massimo 6.596,46 euro all’anno.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →