Test lavatrici e asciugatrici 2019: risparmio e quali funzionano al meglio

Pubblicato il 2 Dicembre 2019 alle 12:53 Autore: Daniele Sforza
Test lavatrici e asciugatrici 2019
Test lavatrici e asciugatrici 2019: risparmio e quali funzionano al meglio

Chi sta per acquistare un elettrodomestico come una lavatrice o un’asciugatrice, starà sicuramente cercando informazioni su quale sia il miglior prodotto in circolazione, in quanto a qualità del lavaggio, resistenza e ovviamente capacità di carico. Gli utenti cercano anche informazioni sulla modalità eco, finalizzata prevalentemente al risparmio, ma è davvero così? Un’indagine elaborata da Konsument, periodico dei consumatori austriaci, e ripresa dal Salvagente ha effettuato test su 7 lavatrici e 18 asciugatrici. Il giudizio generale, nel complesso, è positivo, ma ci sono comunque alcuni elementi interessanti da valutare.

Test lavatrici 2019: le migliori secondo gli austriaci

L’unica pecca delle 7 lavatrici analizzate riguarda certamente la modalità Eco, ovvero, paradossalmente, quella correlata al risparmio energetico. Si parla infatti di un lavaggio a 60 gradi, ma secondo i test di laboratorio austriaci, la temperatura media raggiunta è attorno ai 40 gradi, con punte di massimo 55 gradi. La temperatura di lavaggio, dunque, risulta abbastanza bassa per eliminare anche le spore fungine, pertanto la modalità Eco non sembra tanto funzionale. I risparmi si vedono, ma sono causati principalmente dalle basse temperature, che possono però avere conseguenze sull’igiene. A questo punto meglio utilizzare la modalità di lavaggio standard di una lavatrice moderna che potrebbe dare gli stessi risultati in termini di risparmio, ma migliori in materia di igiene.

Altri due difetti riscontrati in alcuni elettrodomestici sono rappresentati dalla protezione contro i danni causati dall’acqua, nonché dalla rumorosità dei lavaggi. Di seguito i risultati relativi alle migliori lavatrici testate da Konsument.

  • Miele WDB 330 WPS Speedcare: 78/100;
  • Bosch WAN28270: 74/100;
  • Siemens WM14N270: 74/100;
  • Samsung WW7XM642OPA: 72/100;
  • Constructa CWF14N22: 70/100;
  • Bauknecht WM Care 8418 Z: 66/100;
  • Hanseatic HWM 714 A3IT: 40/100.

Bonus elettrodomestici e classe energetica A: quando spetta, il chiarimento

Test asciugatrici 2019: i risultati dell’indagine di Konsument

Risultati nella media buoni anche per le asciugatrici. I moderni elettrodomestici consumano di meno, garantendo un risparmio di 1/3 rispetto a quelli sottoposti agli stessi test 7 anni fa. È evidente che sono da riscontrare sempre alcuni difetti anche in questi apparecchi: se per le lavatrici il problema era determinato dalla modalità eco, per le asciugatrici è la modalità mezzo carico, che non offre vantaggi evidenti, nonché la rumorosità delle operazioni.

Ecco i risultati derivanti dai test sulle asciugatrici.

  • AEG T9De77685: 78/100;
  • Miele TCE 520 WP: 76/100;
  • Beko DE8634RX0: 74/100;
  • Miele TDB220WP: 74/100;
  • Siemens WT47W561: 74/100;
  • AEG T8DBA2: 72/100;
  • Bosch WTW84443: 72/100;
  • Samsung DV8XM621EW/EG: 72/100;
  • Samsung DV81M6210CW/EG: 72/100;
  • Siemens WT44W4A3: 72/100;
  • Bosch WTR83V00: 68/100;
  • Constructa CWK6R200: 68/100;
  • Siemens WT43RV00: 68/100;
  • Bauknecht T Pure M11 72WK DE: 66/100;
  • Bauknecht T Soft M11 82WK DE: 64/100;
  • Amica WTP 14323 W: 62/100;
  • Gorenje DE 72 G: 62/100;
  • Hoover GDX H8A2DKEX-84: 46/100.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →